ANTONIO DI PIETRO SCRIVE AD ASSODIPRO

Il Presidente Roma, 18 ottobre 2012 Con le posizioni che ho preso più volte insieme al parlamentare on. Giovanni Paladini che è anche il responsabile nazionale della sezione Sicurezza, l’Italia dei Valori si è schierata dalla parte dei lavoratori del comparto difesa. Ormai le chiacchiere sono finite, la propaganda, di chi si è sempre fatto paladino delle forze dell’ordine, è finita. Con la spending review del 7 agosto il governo, sostenuto dal Pdl Pd e Udc, ha tagliato 20.000 militari e, tra essi, 12.000 giovani, mentre il ministro Di Paola insiste nel finanziare costosissimi e inutili progetti come l’acquisto dei cacciabombardieri F35 colpendo, nel contempo, l’efficienza, l’efficacia e le condizioni di lavoro di chi, tutti i giorni, deve garantire la sicurezza dei cittadini e dello Stato. Poi ci si è messa anche la Ministra del lavoro che ha colpito le pensioni di tutti indistintamente, senza tenere conto dell’usura del lavoro svolto. Mentre i privilegi della casta sono rimasti inalterati. Martedì 23 ottobre le manifestazioni dei sindacati di polizia contro il progetto del Ministro della Difesa avranno il nostro sostegno, così come tutte quelle iniziative che chiedono il rispetto delle persone che lavorano nel settore della difesa e della sicurezza. Non si può più dire di capire i problemi e di essere d’accordo a risolverli e poi votare leggi e sostenere provvedimenti che sono sempre il loro contrario. Per queste ragioni l’Italia dei Valori è all’opposizione del governo così come è al fianco di chi ogni giorno, con enormi sacrifici, difende i diritti previsti dalla Costituzione repubblicana. Antonio Di Pietro

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.