·

L’Associazione Solidarietà, Diritto e Progresso nasce ufficialmente il 22 Maggio 1992 per iniziativa di un gruppo di Sottufficiali delle Forze Armate, di appartenenti alla Polizia di Stato e al mondo giornalistico, accomunati tutti dalla consapevolezza dei limiti esistenti in materia di esercizio dei diritti costituzionali (associativi – sindacali) da parte del personale militare e della inesistenza di una reale tutela legale, morale, sociale, economica, soggettiva e collettiva, derivante dal rapporto d’impiego dello stesso personale.

L’Associazione Solidarietà, Diritto e Progresso trae origine da tre fattori:

  1. dalle vicende del movimento dei Sottufficiali democratici degli anni ’70 che operò per rompere l’argine della “separatezza sociale” dei militari;
  2. dalla mortificante esperienza di partecipazione e d’impegno operata da tanti militari di ogni ordine e grado all’interno delle RAPPRESENTANZE MILITARI;
  3. da una sete mai spenta di democrazia istituzionale, di riconoscimento sociale della professione militare, di uguaglianza sostanziale per l’esercizio dei diritti di tutela collettiva.

Dalla storia del movimento dei “Sottufficiali democratici”, As.So.Di.Pro. ha ereditato con coerenza il testimone dell’impegno verso una causa giusta e nobile nonché i suoi scopi fondativi (diritti e tutela).

Dalla esperienza delle Rappresentanze Militari alle quali ha generosamente offerto uomini, contributi e passione As.So.Di.Pro. ha ricavato il convincimento della loro scarsa incisività a concretizzare risultati tangibili e la determinazione per la ricerca di strumenti di tutela alternativi.

Dalla sete di giustizia, equità sociale e riconoscimenti di cui soffrono ancora i militari As.So.Di.Pro. ha ricevuto l’ansia e le aspirazioni per i cambiamenti che si impongono nel comparto militare e la sua ragione d’essere dentro questa sfida.

Storie, esperienze e aspirazioni a testimonianza di una esigenza sentita e diffusa che travalica ogni confine di appartenenza d’arma e di carriera per approdare là dove essa si trasforma in domanda di tutela e rappresentanza per ottenere rispetto e progresso; nel dare visibilità e voce a questa domanda risiedono le ragioni della presenza e dell’agire di As.So.Di.Pro.

Nel suo statuto che ne illustra gli scopi sociali e ne contiene le primordiali radici, risiede la chiave di lettura per interpretare al meglio il senso di una storia della quale molte pagine debbono ancora essere scritte.

L’Associazione è stata fondata a Roma il 22/05/1992 con atto costitutivo del Dr. Achille de Martino, Notaio in Roma Repertorio n° 141230 – Raccolta n° 18662 – Registrato a Roma Atti Pubblici il 29/05/1992 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con Decreto n. 94/II/2005 del 25/07/2005, ha registrato l’iscrizione della nostra Organizzazione Associativa nel Registro Nazionale delle Associazioni di promozione Sociale, ai sensi e per gli effetti della Legge 7 dicembre 2000 n. 383, al n° 101

 

E’ un’Associazione indipendente. apartitica e senza fini di lucro le cui finalità principali e attività, si fondano sui dettati costituzionali e sui diritti fondamentali da essa garantiti.

AGEVOLAZIONI PER I SOCI

– Ricorsi: costo parzialmente o totalmente sostenuto dall’Associazione a seconda dell’interesse collettivo del ricorso stesso;

– Convenzione CGIL-ASSODIPRO per tutti i Soci, tariffe competitive, garanzie esclusive e servizi aggiuntivi.

– Contributi ai superstiti bisognosi (vedova o figli) del socio deceduto, secondo disponibilità finanziarie di cassa;

PROGRAMMI
Convenzioni con istituti di credito e Assicurazioni;
Convenzioni con centri sportivi, ricreativi e culturali;
Istituzione di borse di studio;
Conferimento premi per benemerenze.

ATTIVITÀ PROMOZIONALI
Istituzione di centri studi sia a carattere nazionale e regionale per l’elaborazione di proposte su problematiche sociali e professionali degli associati, con particolare attenzione alle condizioni del personale in servizio, delle carriere nonché ai profili economico-retributivi, previdenziali e pensionistici.
Organizzazione di convegni, seminari e conferenze.

 

COMPILA IL CONTO CORRENTE POSTALE ADESSO! 

(Riporta l’importo all’interno del riquadro verde in alto a sinistra del bollettino)

Oppure puoi fare il bonifico (Banca Reale) IBAN IT08T0313801000000013246731

CONTATTACI PER ISCRIZIONE ED INFO

.:: iscrizione con modulo cartaceo