CASA DIRITTO :se anche i numeri ti combinano brutte sorprese pubblichiamo le fonti, i numeri e i grafici . Meno sine titulo e più alloggi vuoti inutilizzati.

A cura di CasaDiritto Roma 
NON E’ VERO CHE I” SINE TITULO” PROLIFERANO” I SINE TITULO, ANZI, DIMINUISCONO  . SMONTATO IL TEOREMA  CAUSA/EFFETTO,  UN ARGOMENTO IN MENO PER   I “BUTTAFUORI”, DI 4.000 FAMIGLIE  UN ARGOMENTO IN PIU’ PER UNA SOLUZIONE RAGIONATA NELLA NUOVA PREVISTA  GESTIONE DI DIFESA SERVIZI S.p.A CHIARI ANDAMENTI ASCENDENTI  E DISCENDENTI  CHE  SVELANO  QUELLO CHE TUTTI SAPEVANO:  I SINE TITULO DIMINUISCONO, LE CASE VUOTE  AUMENTANO. GLI UNICI CHE APPAIONO ALL’OSCURO (?)  SEMBRA CHE  SIANO  SMD E CORTE DEI CONTI CADUTO  IL TEOREMA, ECCO LA PROPOSTA DI CASADIRITTO PRIMA PARTE Un aspetto del Piano Corte dei Conti/SMD, si base su un presupposto, anzi è il presupposto: I sine titulo sono un problema e il loro proliferare mette in discussione la vocazione stessa degli alloggi militari. La causa? La continua decretazione, in particolare il Decreto del 7 maggio 2014, ne è una conferma. 
Questo per sommi capi e quanto afferma la Corte dei Conti nella Delibera e si traduce poi fondamentalmente in due conclusioni: . passare quasi tutto il patrimonio a Difesa Servizi S.p.A . cacciare i 4.183 “abusivi” o tali considerati perché  il numero di tali utenze è destinato ad aumentare in relazione al turn over degli assegnatari”. 
Ricorre più volte nel testo della Corte dei Conti che i sine titulo “PROLIFERANO” Affermazione non veritiera e azzardata, smantellata dall’evidenza dei numeri,   dal momento che per i “protetti” il numero è chiuso e invalicabile dai Decreti stessi, poiché in ambedue i casi, “storici” e “ protetti dal Decreto del 7 maggio 2014”  non può che diminuire per via dello sbarramento dalla data del Decreto  del 23 giugno 2010 per gli uni,della data del 31.12.2010 perdita del titolo per gli altri ,  uniti poi  all’inesorabile  avanzare dell’età e quindi al transitare a miglior vita, che prima o poi riguarda tutti, quindi anche per “ protetti”, protettori , perseguitati e persecutori, che ci rende assolutamente tutti provvisori. .L’altro  elemento è il  terrore dei canoni di mercato/non mercato del Decreto Crosetto   Decreto svuota alloggi for ever ( per tale motivo è stato creato da due personaggi “geniali”  che ha già causato abbondanti fuoriuscite e che per le nuove  leve che perdono il titolo, teoricamente appartenenti a quel segmento che  l’alta Corte chiama il turn over,  rappresenta uno spauracchio., e se la danno a gambe levate, per i canoni “insostenibili” piuttosto che vedere in molti casi, la requisizione dell’intero stipendio/pensione. Detto questo, ecco il RESTO, che non è poco, ma quando CASADIRITTO ci si mette…….. 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.
+
Articolo di Salvatore Vinciguerra – Segretario Nazionale AS.SO.DI.PRO.
“Unicuique Suum” Consiglio di Stato. La Rappresentanza non deve fare sindacato!
No Preview
Lettera aperta al Ministro Trenta e al Parlamento Italiano. Quale futuro per i Militari Italiani?
Congresso Assodipro. Eletti i nuovi organi statutari. – Risultati del Congresso di Assodipro del 26, 27  Ottobre 2018, Rimini
APPLICAZIONE ART.54 PER MILITARI, CARABINIERI E FINANZIERI
Amianto, familiari delle vittime ed Associazioni a processo conto i vertici della marina
C.U.S.E. o CO.CE.R se ci sei batti un colpo…
Sentenza. ASSEGNAZIONE TEMPORANEA per genitori con figli minori di tre anni

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.