Il Generale Abrate CSMD in Commissione difesa Camera : Dobbiamo tagliare il personale per recuperare risorse in esercizio e investimento , il CoCeR NOn può avere un ruolo negoziale.

Il Generale Abrate, in sintonia con il Ministro Di paola, vede sempre maggiori e presunti scenari di crisi e di intervento e concorda sulle visioni perennemente interventiste dello stesso  Ministro. Appoggia il taglio del personale per usare le risorse in esercizio e investimenti.
VI PROPONIAMO IN ” pillole ” un ora di intervento del Generale Abrate :   “Forze armate che Non sono in grado di operare Non servono a nessuno !” “Il personale è il motore, il cuore della difesa ma senza mezzi moderni, navi aerei e carri, i nostri uomini non sarebbero professionalmente impiegabili (!)  (n.d.r : fino ad ora cosa abbiamo fatto ?) “ “Per Il vincolo di bilancio non ci rimane altra strada che tagliare il personale , è un problema che non si può rinviare”. “Bisogna avere più capacità militare ! “ “Saranno rivisti i moduli di alimentazione dei gradi.” “La spending review anticipa questo provvedimento” La riduzione del personale è un processo difficile – tutte le categorie e ruoli saranno interessati – il personale è interessato dal blocco degli stipendi nel quadro di sacrifici che stiamo facendo – Se NON recuperiamo risorse tagliando il personale, sarebbe grave non poter far fronte ad impegni superiori NEL CASO ci venissero chiesti – Il personale sarà ricollocato e concentrato in poche basi –  ci potrebbero essere, nei primi anni di attuazione, sovraffollamenti in alcune strutture” –
 Domande degli Onorevoli ad Abrate : Villeco Calipari (PD) … grazie, ci ha raccontato il ddl in modo esaustivo. I CoCeR hanno posto il problema previdenza, c’è  discordanza e incoerenza tra allungamento età pensionabile e pre-pensionamenti . prima di fare scelte dolorose per il personale le chiedo se c’è la possibilità di un centro unico interforze per gli arruolamenti (!) il parlamento deve avere ben chiaro come verranno usate le risorse.
Di Stanislao IdV è una riforma che non si può fare a fine legislatura . che prospettiva date alle nuove generazioni se bruciate / esodate / pre-pensionate  personale ? che deve pensare chi vorrà entrare ? useremo video game per le operazioni o usiamo il personale ? farò un a battaglia per impedire l’approvazione perché deve essere un governo eletto a fare una riforma così importante, non possono essere dei tecnici a farla. Non si fa, sulla testa e sulla vita del personale, una partita economica o di interessi.  Gidoni  – Lega  Nord  : perché si fa un provvedimento senza un libro bianco ?   Chiappori – Lega Nord : alcuni delegati dei cocer ci hanno confuso ! hanno posto problemi che non conoscevamo, Quindi facciamo un provvedimento ma che dovrà completare il prossimo Governo. Cirielli :vorrei sapere se è possibile  un allungamento di 2/3 anni sull’applicazione della legge  e se è possibile contenere il taglio a 160 mila . Abrate : Il libro bianco è un atto politico ma l’esigenza di ridurre era già stata individuata. Il taglio era già previsto dal Governo precedente (!) ; Con le risorse che abbiamo ora possiamo garantire solo uno strumento a 150 mila ; siamo l’unico paese al mondo che ha volontari in servizio permanente , altri paesi hanno legislazioni che consentono di avere volontari a tempo stabilito. I centri di reclutamento passeranno a 3 poi ad 1 . Auspico che questo provvedimento passi . Il CoCeR non può avere un ruolo negoziale in quanto la legge non lo consente ! in compenso ha avuto incontri con il Ministro Di Paola !    

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.