"LETTERA APERTA A POLITICI E MINISTRI di Alfredo Baldi "

“Il pensiero di un Militare italiano sconsolato e afflitto per le sorti di questa amata Italia e per la mancanza di rispetto verso coloro che hanno versato il sangue, al solo fine di vederla UNITA ed INDIPENDENTE……”
 
Dopo ben oltre 33 anni di servizio, maltrattato, forse sarebbe più giusto dire umiliato, vorrei trovare le giuste parole per esternare tutto il mio malessere per il trattamento che la Repubblica Italiana ritiene di dover riservare ai suoi più fedeli servitori: gli appartenenti alle Forze Armate. Dopo le ultime legislature, l’attuale classe politica, incapace di evitare i soliti errori già commessi nel recente passato, poco attenta a quelle che sono le reali esigenze della Nazione, privilegiando, di contro, interessi, per così dire, territoriali, se non, addirittura, personali, ha raggiunto l’apice dell’irresponsabilità ed incapacità di gestione della res pubblica, ricorrendo, o per meglio dire, celandosi dietro il Governo Monti.
 

Related Posts

About The Author