LETTERA DELL’AMMINISTRAZIONE AI MILITARI PRE‐PENSIONATI O “ESUBERATI”

Egregio Maresciallo/Militare le comunico che a partire dalla data __/__/2013 , dopo circa 40 anni di sacrifici e lavoro senza i diritti di tutti gli altri lavoratori , e dopo averle riconosciuto l’orario di lavoro solo dal 1990, Lei è pre ‐ pensionato / esubero.
La sua Amministrazione ha deciso per LEI quando dovrà andare in pensione e con quale reddito.
Se pensava di essere specifico per legge si è sbagliato.
Se i suoi figli non lavorano se stenta ad arrivare a fine mese e quindi voleva rimanere ancora in servizio, alla sua Amministrazione ed al governo attuale non GLIENE PO' FREGA' DE MENO, STIA PENSIONATO E STIA ESUBERO e non protesti sennò sale lo SPREAD!

Al massimo si faccia fare una delibera dal cobar che poi l'invia al coir che poi la invia al cocer che si rammaricherà un pò.

Leggi l'articolo

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.