Maro' Latorre e Girone : Ambasciatore italiano sotto pressione

14 marzo 2013 . “L’ambasciatore italiano Daniele Mancini ha violato la dichiarazione giurata presentata a garanzia del ritorno dei marò il 9 febbraio scorso”, con questa motivazione la Corte suprema indiana ha inviato stamane una comunicazione all’ambasciatore chiedendogli di “non lasciare il Paese” e di fornire una spiegazione entro il 18 marzo. 
Il premier indiano Singh si è presentato alla Camera con una dichiarazione di pochi paragrafi che ha però ottenuto l'effetto di placare tutto l'arco politico. Il mio governo, ha proclamato, “ha chiarito che le azioni del governo dell'Italia non sono accettabili. Esse violano tutte le regole del comportamento diplomatico e rimettono in questione impegni solenni garantiti da rappresentanti accreditati di un governo sovrano alla nostra Corte Suprema“.

Related Posts

About The Author