MINISTERO DIFESA caso Elicotteri – SINDACATI intervengono I CoCeR tacciono. Amianto su elicotteri polizia ? Silp-Cgil chiede risposta al Viminale. Dubbi anche su rischi per velivoli forze armate.

Roma, 14 ago. (TMNews) – dopo la notizia pubblicata anche da noi ( “ La flotta di elicotteri delle nostre forze armate è a rischio contaminazione: innumerevoli modelli attualmente in dotazione a Esercito, Marina, Aviazione e Carabinieri sarebbero in pratica scatole volanti piene di amianto. E questa situazione andrebbe avanti da oltre quindici anni, nel silenzio più assoluto delle autorità. È ciò che si scopre leggendo una recentissima quanto belligerante corrispondenza fra il Ministero della Difesa e l'azienda che li ha fabbricati, l'AgustaWestland. Compagnia che, per prima, li definisce testualmente “inquinati” 
LEGGI TUTTO L’ARTICOLO sul caso elicotteri)   
Il sindacato di polizia Silp-Cgil chiede al ministro dell'Interno Angeli Alfano di avviare accertamenti per verificare se esiste un rischio amianto sui velivoli in uso alle forze di polizia dopo le notizie recentemente apparse sulla stampa che denuncerebbero la presenza di amianto o materiali pericolosi a bordo di velivoli in uso a militari e forze dell'ordine. Lo riferisce il segretario generale del Silp-Cgil, Daniele Tissone. 
In particolare, il Silp-Cgil chiede al ministero dell'Interno “se anche i modelli in uso alle forze di polizia contengano asbesto e se gli equipaggi fossero mai stati informati della presenza dell`amianto a bordo degli elicotteri come dei rischi alla salute ai quali essi erano o sono eventualmente esposti né, tantomeno, delle misure di sicurezza che avrebbero dovuto adottare in tal caso”. 
“Nell'auspicare una immediata verifica tesa a scongiurare una simile ipotesi, qualora venisse confermata una presenza dei materiali in questione – conclude Tissone – il Silp-Cgil chiede al Ministero di mettere in atto, nel più breve tempo possibile, ogni possibile azione per garantire la massima tutela della salute del personale che opera presso i reparti volo”.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.