OGGI AL SENATO – Disegno di legge n. 3271 ( taglio di ulteriori 20 mila lavoratori Militari con importanti conseguenze tra accorpamenti e chiusure ) – Delega strumento militare (Relazioni)

I violini dei Senatori Scanu ed Esposito suonano una dolce musica SOLO per il Ministro Difesa e Finmeccanica , tra gli applausi di due gruppi ; Ignorano pareri contrari delle rappresentanze ed Associazioni ; Ignorano tutte le conseguenze negative che il provvedimento porterà a migliaia di Militari , una cosa è certa, le  MIGLIAIA di Militari penalizzati non possono offrire posti in holding o collegate e neanche  consulenze , possono solo continuare democraticamente la battaglia , contro questo ed altri provvedimenti penalizzanti e NON votare PARTITI  DI chi NON li ascolta.
Tratto dai lavori del Senato oggi:
giuseppe_esposito.jpgESPOSITO  PdL,  relatore ( Imprenditore – Funzionario di partito ) : … ” La legge delega è stata migliorata, pur mantenendo la struttura iniziale con cui era arrivata in Parlamento, che si basa su tre principi: il primo è relativo ad una Difesa più snella e consona non solo all'attuale crisi finanziaria, ma anche al nuovo modello europeo al quale ci ispiriamo; il secondo tende alla figura di un militare più specializzato e formato, che riesca a rispondere alle esigenze derivanti dai nuovi attacchi di guerra asimmetrica che oggi si verificano nei territori di conflitto; il terzo è relativo ad un'avanzata industria tecnologica italiana di supporto alla Difesa che con essa abbia un rapporto vicendevole (tale per cui, cioè, anche la Difesa vada in supporto all'industria strategica nazionale). Per il resto, mi attengo alla relazione già stampata, riservandomi di intervenire eventualmente in sede di replica, qualora lo richiedessero le sollecitazioni mosse dai colleghi. (Applausi dal Gruppo PdL e del senatore Scanu).gian_piero_scanu.jpg SCANU  PD  ,  relatore ( Dirigente pubblico – pubblicista ) : …” Il lavoro condotto in Commissione, come ha evidenziato il senatore Esposito, ha consentito di trovare un punto di sintesi, attraverso un confronto con tutti i soggetti interessati (!), sia con audizioni in Commissione che con incontri diretti. Il testo che giunge all'esame dell'Aula ha inoltre ottenuto un riconoscimento pressoché unanime riguardo la qualità del lavoro svolto ed un'ampia disponibilità alla convergenza che ci dovrebbe indurre a sperare anche in una unanime approvazione. Permettetemi inoltre di rivolgere un ringraziamento al presidente Carrara, che, con molta generosità di impegno e anche con molta umiltà, ha saputo condurre i lavori in maniera eccellente, corroborato, come lo siamo stati tutti noi, da un apparato di dirigenti e da uffici al più alto livello possibile. (Applausi dai Gruppi PD e PdL).
n.d.r. Applausi dai Gruppi PD e PdL ?!?!  …. ci vediamo alle Elezioni !
Il Senato tornerà a riunirsi in seduta pubblica lunedì 5 novembre, alle ore 17 per il prosieguo dell'esame ed eventuale voto.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.