A PROPOSITO DELLE CRITICHE A NAPOLITANO E DEL SUO GRADIMENTO DA PARTE DEI “CITTADINI” M5S e Famiglia Cristiana contro Grillo

Prima il 40enne “cittadino” senatore del M5S, Vito Crimi, aveva ironizzato su “Morfeo” Napolitano. Salvo, poi, farsi “beccare” dai fotografi a schiacciare un pisolino a Palazzo Madama. Poi la capo gruppo M5S alla Camera dei Deputati “cittadini”, Roberta Lombardi , ironizza sul Presidente Napolitano «Da quello che ho visto del presidente penso che abbia diritto di godersi la sua vecchiaia e di fare il nonno» commenta con i giornalisti le ipotesi di un nuovo mandato a Giorgio Napolitano. «Lasciamolo andare, ha 87 anni, si goda la vecchiaia». A questo punto sorge un dubbio legittimo
FAMIGLIA CRISTIANA – Intanto anche il fronte cattolico sembra prendere le distanze dai grillini definiti da Famiglia cristiana «Zitelle inacidite della politica». «Questi marziani a Roma – prosegue il settimanale dei Paolini – erano stati salutati come coloro che dovevano ridare fiducia a una classe politica caduta nel generale discredito. “Difficilmente potranno fare peggio di chi li ha preceduti”, si diceva, ma intanto ci ritroviamo un gruppo di “truppe cammellate” inconcludenti. Apprendisti stregoni sobillati dalle feroci battute e dalle sparate di un ex comico che continuano a danzare sul nulla, tra una gita fuori porta, una diretta streaming e l'occupazione delle Camere per motivi assolutamente pretestuosi, come le matricole che fanno autogestione per saltare la lezione di matematica con una scusa qualsiasi: l'edilizia scolastica, la pace nel mondo, le copertine dei libretti, l'allungamento del quarto d'ora accademico».

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.