DIFESA–MARIO MAURO–Donatella DURANTI:“ Il Ministro la smetta di dare informazioni frammentarie sugli F35 e si occupi di più`delle reali necessita`del ministero e del personale civile e militare

 (ANSA) – ROMA, 7 AGO – II ministro della Difesa, Mario Mauro, ha detto durante il question time “che l`Italia non pagherebbe penali in caso di sospensione e annullamento del programma di acquisto dei caccia F35” ( costo del programma 12 miliardi di euro) , ma “oltre a questa importante notizia non ci ha fornito alcun elemento conoscitivo ulteriore”. Lo afferma l`on. Donatella Duranti, capogruppo Sel in commissione Difesa, sottolineando che il ministro si e` limitato a parlare “di nuovo dei costi della portaerei Cavour: portaerei commissionata nel 2000 e la cui costruzione era finalizzata a sostituire la portaerei Garibaldi e a imbarcare gli Harrier, e non gli F-35B che probabilmente non imbarcherà` mai per problemi di decollo e appontaggio”.
Sinistra Ecologia Libertà` ritiene che le risorse della Difesa non debbano andare nell`acquisizione di nuovi sistemi di arma, ma alla tutela della sicurezza e della salute dei militari e del personale civile della Difesa, all`efficienza dei nostri mezzi armati“, prosegue la deputata. “Ci piacerebbe che le risorse fossero utilizzate per avviare un grande piano di bonifica degli elicotteri dell`Augusta Westland che, come abbiamo appreso da un articolo di giornale, sono pieni di amianto e sono state utilizzati dalle nostre Forze armate senza consapevolezza da parte dei nostri militari”.
Il ministro Mauro, conclude l`on. Duranti, “la smetta di dare informazioni frammentarie sugli F35 e si occupi di più` delle reali necessita` del ministero e del suo personale civile e militare”.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.