LE PRIORITA’ DELLA NEO SOTTOSEGRETARIA ALLA DIFESA ROBERTA PINOTTI : “ il mio primo impegno sarà per Fincantieri ed il settore militare della Liguria “ (!)

Mentre migliaia di Militari sono preoccupati per i tagli di Spending review e revisione dello strumento militare, che avranno pesanti conseguenze sociali, economiche, lavorative e familiari per molti, in attesa di DIRITTI Associativi e Sindacali per una adeguata tutela di tutto il personale, le priorità del neo sottosegretario alla Difesa Roberta Pinotti (PD, nella foto insieme all'altro sottosegretario all Difesa Alfano, PdL ) sembrano essere altre.
Il presidente Letta, dopo la grana della sottosegretaria Michaela Biancofiore, si era raccomandato con gli esponenti del Governo affinchè evitassero dichiarazioni in libertà. In una delle sue prime dichiarazioni, la neo sottosegretaria alla Difesa, ha affermato : “ Il mio primo impegno come sottosegretario alla Difesa sarà per Fincantieri, in particolare per il settore militare, che ha due dei principali cantieri in Liguria, a Riva Trigoso e Muggiano”. “ Questo non è il Governo in cui speravo di fare un esperienza, ma siamo politici seri e dobbiamo cogliere la necessità di questa operazione PD e PdL . Non si poteva più andare avanti e non si poteva lasciare il paese senza guida “.
Ricordiamo come la sottosegretaria Pinotti è stata molto attiva nell’appoggiare e votare la pesantissima Revisione dello Strumento Militare del Tecnico Ammiraglio Di Paola, la speranza era, e rimane, anche dopo le sue prime dichiarazioni, che si impegni per tutelare il personale pesantemente colpito dalla citata riforma, che si riveda il modo di “ pensare politico degli ultimi anni  “ che mette al primo posto le lobby, le industrie e certi fatturati o investimenti e all’ultimo posto il personale che rimane senza diritti e tutele sindacali e senza nessuna concertazione / partecipazione / condivisione di provvedimenti pesantissimi.
Modestamente pensiamo che le priorità siano altre : Rivisitazione accurata delle Spese , Diritti e  Tutela del personale delle Forze Armate che ha diritto di partecipare alle trasformazioni e NON solo subirle pesantemente.  
S.R. Assodipro Roma

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.