Mario Mauro , mentre taglia 30 mila Militari senza tutele e concertazione tra il totale disinteresse della Politica verso i Militari Italiani, si difende dalle polemiche create dallo spot pro F 35 .

31 Ottobre 2013 – Il Partito Democratico e Sel mettono nel mirino Mauro
Per Giampiero Scanu, capogruppo PD in Commissione Difesa  Camera “ lo spot è un episodio molto grave, speriamo di avere una smentita dal ministro altrimenti non potremmo voltare pagina. Il Parlamento ha impegnato il Governo a NON procedere all’acquisto dei caccia e stiamo conducendo un indagine conoscitiva che potrà stabilire quali siano le reali esigenze dei sistemi d’arma del nostro paese”.       
F35, Scotto (Sel): Mauro metà Ministro e metà lobbista Roma, 31 ott (Prima Pagina News) L'articolo uscito oggi su Repubblica ci conferma un giudizio che abbiamo maturato da tempo sull'attività del Ministro della Difesa Mario Mauro. Un Giano Bifronte: metà Ministro, metà lobbista. Lo afferma il capogruppo di Sel in commissione Esteri on. Arturo Scotto, in riferimento all’articolo di Repubblica sul Ministro testimone per l’azienda produttrice degli F35 Lokheed Martin. Già era stato reticente sull'acquisto di tre F35, avvenuto lo scorso 27 settembre, prosegue il deputato di Sel, contravvenendo alle mozioni approvate alla Camera e al Senato alla fine di giugno che sospendevano l'acquisto di nuovi aerei. Ora gli spot che lo vedrebbero testimonial per i cacciabombardieri F35 dimostrerebbero un’ubbidienza maggiore alla Lockheed che al Parlamento italiano. Urge un chiarimento urgente davanti alle Camere, conclude l’on. Scotto. Lo rende noto l’ufficio stampa nazionale di Sel. 
Nel pomeriggio arriva la smentita di Mauro , che comunque difende il programma F 35 , intorno alle 17 esce un comunicato del Ministero nel quale si annunciano azioni legali contro la Lockheed “ sono state impropriamente usate immagini ed alcune dichiarazioni del ministro della Difesa “ . La Lockheed Martin chiede scusa al Ministro con l’ammissione di aver usato l’immagine di Mauro senza il preventivo permesso ; la Lockheed precisa che si trattava semplicemente di una delle tante dichiarazioni pubbliche documentate rilasciate dai Ministri della Difesa mondiali e dai leader militari americani mostrate nella presentazione

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.