Militari arriva l’indennità di vacanza contrattuale. Ma il Rinnovo contratti è ancora in  alto mare.

 

Dipendenti statali, indennità di vacanza contrattuale ad aprile e a luglio, con aumenti sugli stipendi dello 0,42 per cento e dello 0,7 per cento. Nel frattempo, per il rinnovo dei contratti si annuncia ????? NULLA!!!!.

Di rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici non se ne vede l’ombra, ma nell’attesa perlomeno nel cedolino di aprile scatterà l’Ivc, o meglio Indennità di vacanza contrattuale.

Ad annunciarlo è stato il portale “NoiPA” che si occupa della gestione dei pagamenti del personale della pubblica amministrazione con una breve nota:

“Come previsto dall’art. 1, comma 440 della legge n. 145/2018 (legge di bilancio 2019), nelle more della definizione dei contratti collettivi nazionali di lavoro e dei provvedimenti negoziali riguardanti il personale in regime di diritto pubblico relativi al triennio 2019-2021, a favore del personale amministrato da NoiPA verrà erogata l’indennità di vacanza contrattuale a partire dal cedolino del mese di aprile, aumentata a partire dal mese di luglio 2019”.

PRECISANDO che i lavoratori del pubblico impiego avrebbero ricevuto un aumento molto modesto (qualche decina di euro) nei mesi di aprile e di luglio.

Infatti, l’Ivc è pari allo 0,42 per cento dello stipendio tabellare dal 1° di aprile e allo 0,7 dal 1° di luglio.

Peraltro, la voce viene erogata quale anticipazione dei benefici dell’eventuale rinnovo contrattuale e sarà quindi riassorbita (o meglio sottratta agli emolumenti) al momento della sottoscrizione del nuovo contratto 2019-21.

Ovviamente per colmare  tale mancanza tutti i sindacati del comparto statale stanno facendo i lori sforzi, teso ad ottenere un aumento significativo , ma I MILITARI ??quest’ultimi che  “forza” potranno esercitare in questo particolare momento di “TRAPASSO” in cui vi è una rappresentanza che ormai “non rappresenta piu’” e un sindacato  che “non può’ sindacare nulla’”.

…riusciranno i nuovi sindacati ad entrare in gioco per il rinnovo del  contratto?

“Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare”….forse!

18 Aprile 2019

                                                                                                         Dott.     Paolo Ceraglia

Related Posts

About The Author