Militari – Confermato il blocco dei contratti anche per il 2013 e 2014, senza recupero e senza indennità di vacanza contrattuale. Tardivo e inconsistente comunicato del CoCeR Interforze

Come anticipato nei giorni scorsi è ormai certo che i contratti del pubblico impiego  saranno bloccati anche per quest’anno e per il 2014 Il Governo che dovrebbe agire  solo per “ affari correnti “ in attesa di liberare le poltrone conferma il  blocco delle retribuzioni che è tutt’altro che un “ affare corrente “ in quanto il blocco delle retribuzioni e la relativa estensione è un provvedimento politico e sociale di grande impatto. 
Ricordiamo , NEL DECRETO si legge , ed è una conferma, che il BLOCCO è SENZA POSSIBILITA’  DI  RECUPERO . 
Il fatto che non venga corrisposta neanche  la VACANZA CONTRATTUALE è  VERGOGNOSO ! usammo lo stesso termine mesi fa e lo confermiamo in quanto questa corrisponderebbe  a 13-15 euro netti mensili.  Si attaccano anche a 13-15 euro mensili  (!) e  conviene risparmiare gli aggettivi  per riflettere sulla situazione sociale ed economica del nostro paese e sulle responsabilità di chi l’ha Mal governato negli ultimi 10-15 anni. 
Aspettare una parola sull’argomento da parte del Ministro Di  Paola è un attesa vana , le parole e le energie, lo stesso ministro le usa, da un anno a questa parte e fino a pochi giorni fa, solo per  sponsorizzare la sua riforma fatta di tagli di 40 mila posti di lavoro Militari e di investimenti,  mentre oggi leggiamo che anche negli USA si pongono grossi interrogativi sul costo e sul programma di investimenti tanto decantati nell’ultimo anno e messi in forte discussione prima e dopo la campagna elettorale.  Citiamo, solo per giusta cronaca e per metterlo agli atti come “ retorica , tardivissima  e insipida voce uscita da un lungo, lunghissimo sonno  “ il comunicato del  CoCeR Interforze, emesso lo stesso giorno in cui si pubblica in rete il decreto di blocco, dove , tra l’altro si legge : “ … si esprime la ferma contrarietà ad ogni provvedimento teso a mortificare per il quarto anno consecutivo gli uomini e le donne in uniforme  … “ … “ la vacanza contrattuale deve ( e non dovrebbe essere corrisposta ) al personale del Comparto Difesa… “ … si chiede al Governo tecnico uscente di non affrontare il problema e di rinviarlo al prossimo esecutivo.. “ . 
 Ripensando all’entità della vacanza contrattuale ( 13-15 ) euro mensili  ci sarebbe da dire “ tenetevi pure queste “ e, con orgoglio, idealmente  e dopo essersi dotati si 13 euro in monetine,  farle volare in aria cosi come  fecero  davanti all’ Hotel Raphael  con Bettino. 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.