MILITARI PORTOGHESI IN PIAZZA CONTRO I TAGLI – Mentre le Rappresentanze dei Militari Italiani si fanno censurare comunicati stampa. Sindacati Polizia Discutono sul Riordino delle Carriere.

IERI 10 Ottobre : MIGLIAIA di MILITARI, in servizio ed in pensione , hanno MANIFESTATO E SFILATO per le strade di Lisbona chiedendo IL RISPETTO DELLA DIGNITA' E DELLA CONDIZIONE DI MILITARE ed il RISPETTO DELLA SOVRANITA' NAZIONALE. 
Sono elementi e motivazioni comuni che vediamo nel nostro paese da mesi dove sono state approvate e sono in corso leggi fortemente penalizzanti per il comparto DIFESA E SICUREZZA ( spending review – revisione strumento militare – riforma pensioni).
In Italia, con questi provvedimenti, avremo 50 mila posti di lavoro in meno nella Difesa (40mila Militari e 10mila civili ) Migliaia di posti di lavoro in meno per i Giovani del nostro paese che batte record di disoccupazione giovanile. Si penalizza il Presente, il futuro economico, lavorativo , sociale e pensionistico  di migliaia di appartenenti al comparto Difesa. 
 Martedì scorso a Lisbona avevano  manifestato diverse migliaia di poliziotti, e il principale sindacato portoghese Cgtp ha indetto uno sciopero generale per mercoledì prossimo.
vedi il video della Manifestazione: 
Mantre la rappresentanza Militare , Latitante e Censurata, non rappresenta e non chiede diritti Associativi e Sindacali i Sindacati di Polizia, che NON hanno i tagli di Di Paola, sono al secondo incontro per il RIORDINO DELLE CARRIERE e vanno avanti sull'argomento anche se con pareri contrastanti.
Sindacato polizia SAP: ”  Si va avanti con il Riordino delle carriere e si tratta di un’occasione che, a nostro avviso, non può essere sprecata. Già una volta – era il 2006 – per colpa dei “soli-ti noti” abbiamo perso questa opportunità, con la legge delega sul Riordino targata SAP che fu appro-vata alla Camera dei Deputati per poi essere “stoppata” al fotofinish al Senato.  Nella giornata dell’8 novembre il Tavolo tecnico presieduto dal Prefetto Gianfranco Tomao ha presentato una proposta organica di legge delega sulla quale, come SAP, stiamo lavorando per cercare di far apportare ulteriori migliorie prima dell’ultima convocazione del gruppo di lavoro dal quale scaturirà il testo definitivo. 
E’ certamente positiva la previsione di un Ruolo unico Agenti – Assistenti -Sovrintendenti, una delle storiche battaglie del nostro Sindacato, oggi condivisa da tutte le Organizzazioni.
E’ necessario, ad avviso del SAP, che i passaggi siano a Ruolo aperto e che, nello spirito originario della Legge 121/1981, ci sia davvero una progressione di carriera aperta a tutti. 
 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.