Militari senza Diritti e Tutele sindacali. Gen. GEROMETTA , CONFLITTO DI INTERESSI, PROROGA e DOPPIA PROROGA. Prorogato il Capo del Pers. Militare che è anche vertice Sindacato Giallo dei militari

Assodipro Nazionale. Comunicato

Quasi 2 anni fa, era il Dicembre 2014 scrivevamo : “Come Assodipro facciamo gli auguri al Generale Gerometta per l’importante incarico assunto di capo del personale militare, ma ci chiediamo quanto sia “ atipico – anomalo – in conflitto di interesse “ che il Capo del personale militare possa essere, contemporaneamente, a capo della Rappresentanza Militare , sempre più Sindacato Giallo, nel Triplo Ruolo rappresentativo di  Presidente del CoCeR Esercito, presidente del CoCeR Comparto Difesa ( AM – EI – MM ) e presidente CoCeR Interforze (AM – EI – MM –CC – GdF ).
Il tutto accade a 2 mesi dalla sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’ Uomo che condanna gli stati che non concedono diritti associativi-sindacali ai Militari “ .  

Pochi giorni fa abbiamo apprenso di avere un  GOVERNO che RADDOPPIA PROROGHE. 
Generale GEROMETTA : CONFLITTO DI INTERESSE PROROGATO E PROROGA AL QUADRATO ! Militari senza rappresentanza e diritti.
Come se non bastasse il gigantesco conflitto di interessi che conferma, in assoluto, quanto la Rappresentanza Militare sia un SINDACATO GIALLO, il Capo del personale militare che è ANCHE presidente del CoCeR Esercito, Interforze e Difesa (!), come se Marchionne fosse vertice di cgil, cisl, uil e fiom , è stato PROROGATO di un anno, anche oltre la pensione, nel suo DOPPIO ruolo di Capo del Personale e Presidente della Rappresentanza Sindacato Giallo dei Militari. 
Il tutto DOPO che l'intero mandato della rappresentanza gialla, teoricamente un organo elettivo, era stato prorogato di un anno pochi mesi fà. 
Al di la del fatto che l’Amministrazione Difesa avrebbe, sicuramente, generali altrettanto capaci ed idonei a ricoprire l’importante ruolo ricoperto dal competente generale Gerometta, NOI di ASSODIPRO pensiamo che, la proroga al quadrato, sia avvenuta anche per il timore che al vertice della rappresentanza potesse accedere una figura più aperta verso i democratici diritti sindacali per i militari. 
Qualcuno può smentire questa nostra osservazione , darci una spiegazione diversa, o spiegare questa decisione

IL COMUNICATO DEL CONSIGLIO MINISTRI: Consiglio dei Ministri n. 131 – 23 Settembre 2016 – Si è svolta a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei Ministri. Nel comunicato stampa i provvedimenti adottati. In una parte del comunicato stampa dal titolo NOMINE leggiamo : …. “ Ancora su proposta della Ministra Pinotti il generale di divisione dell’esercito in ausiliaria Paolo GEROMETTA, è stato confermato nell’incarico di Direttore generale per il personale militare fino al 30 giugno 2017”.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.