MILITARI – TRASPORTI PUBBLICI REGIONALI LAZIO

Ci eravamo occupati dei Trasporti Regionali Lazio in un articolo dell’Agosto 2012, scrivendo alla ex, e NON rimpianta, Governatrice Polverini ( vedi su  http://www.militariassodipro.org/news.php?extend.749  ) che non rispose anche perchè poco dopo scoppiò lo scandalo Fiorito che  bloccò Regione ed il  Consiglio Regionale del Lazio lasciando la questione nel limbo. Grazie al CoCeR AM, ed anche grazie ai rapporti personali e politici di uno dei suoi componenti, la nuova Giunta Regionale riaffronta la questione.  
Aeronautica Militare
Consiglio Centrale di Rappresentanza
COMUNICATO STAMPA
Si è svolto presso gli Uffici della Regione Lazio, Assessorato alle Politiche del Territorio, della Mobilità e dei Rifiuti un incontro tra i delegati del Co.Ce.R. dell’ Aeronautica Militare e lo Staff dell’Assessore Michele Civita.
L’incontro chiesto dal Consiglio Centrale di Rappresentanza dell’AM è stato possibile anche grazie al fattivo interessamento dello Staff dell’Assessore alle Infrastrutture, alle Politiche abitative e all'Ambiente, Fabio Refrigeri.
La riunione ha avuto come argomento principale la nota tematica dei trasporti regionali con particolare riguardo alla necessità del pieno rispetto , da parte delle aziende di trasporto, delle vigenti norme regionali che consentono al personale delle Forze di Polizia e delle Forze Armate la libera e gratuita circolazione sui mezzi del trasporto pubblico regionale per motivi di servizio, utilizzando la tessera di servizio.
Nel corso di tale incontro si è convenuto sulla necessità di una ulteriore e più incisiva opera di sensibilizzazione da parte dell’ Assessorato nei confronti di tutte le Aziende di Trasporto Pubblico che operano nella Regione al fine di applicare puntualmente la normativa regionale in essere, superando ogni difficoltà di natura tecnico-organizzativa o incomprensione legislativa.
Tale opera si concretizzerà a breve in apposite comunicazioni formali, da parte dell’ Assessorato, nei confronti degli attori coinvolti e proseguirà, è stato assicurato, anche nel corso del prossimo rinnovo della convenzione del trasporto pubblico locale prevista a breve.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.