Polizia: sindacati, contro militarizzazione e l’ assorbimento della Forestale da parte dei Carabinieri, pronti a mobilitarci contro il tentativo di spostare indietro la STORIA DEI DIRITTI.

(AGI) – Roma, 15 ott. – “Non comprendiamo come la razionalizzazione del comparto e del sistema sicurezza possa essere attuata attraverso l'assorbimento del Corpo forestale dello Stato dall'Arma dei Carabinieri che, come noto e' la quarta forza armata a cui sono attribuiti tra l'altro compiti di polizia a competenza generale, ausiliari e permanenti”.
E' quanto affermano i segretari generali di Siulp, Siap/Anfp, Silp Cgil, Ugl e Uil Polizia
, invitando il premier a “chiarire se l'obiettivo del governo sia quello della riduzione delle forze di polizia e non quello della rimilitarizzazione della funzione di polizia, con l'attribuzione di inedite competenze alla quarta forza armata”.
 In tal senso i sindacati lanciano l'allarme invitando tutti i parlamentari a “presentare interrogazioni al governo per scongiurare che questioni strategiche e vitali per l'equilibrio del sistema vengano affrontate e risolte in sordina o subordinate ad interessi di cui non si conosce il grado e la
natura”.
E' ovvio, concludono, che “rispetto alla eventuale persistenza di un atteggiamento di silente indifferenza, sara' necessario ricorrere a strumenti piu' incisivi di sensibilizzazione, compresa la possibilita' di indire lo stato di agitazione contro il tentativo di spostare indietro le lancette della storia e riportare il Paese a prima degli anni 70, conculcando i diritti dei cittadini e di una parte significativa dei lavoratori del comparto sicurezza“.

Related Posts

About The Author