Primi passi per il Sindacato AS. SO. DI. PRO.

sensibilizzando per il Ripristino del Corpo Forestale dello Stato.

Poco dopo le elezioni del nuovo ed innovativo Direttivo Nazionale di Assodipro, il neo Segretario Nazionale, Vinciguerra Salvatore e il neo Vice Presidente Nazionale, Pacino Natale abbiamo ritenuto doveroso incontrare il nuovo Sindaco di Treviso, Mario Conte, sia per presentarci quali membri del Direttivo Nazionale appartenenti alla Sezione storica e più numerosa dell’Associazione. Sia anche in prospettiva sindacale, poter fare già una richiesta locale e un paio di richieste più ampie, ovvero regionale e nazionale.

Ma niente di tutto questo si sarebbe potuto fare senza il prezioso aiuto e sensibilità del Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin.

Ai due importanti politici Trevigiani, il Sindaco Mario Conte, e il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin, abbiamo fatto la richiesta di sensibilizzare la locale azienda dei trasporti locali, affinché alla stregua delle maggiori e più importanti città italiane, i militari di ogni Forza Armata e delle Forze di Polizia, che viaggiano in uniforme siano esentati dal pagare il biglietto.
Visto purtroppo, il verificarsi, negli ultimi periodi dei diversi episodi di teppismo ed anche violenza nei confronti, sia degli autisti, che dei passeggeri, questa misura, favorirebbe l’utilizzo dei mezzi pubblici da parte di personale militare e delle forze di polizia, in uniforme, nella speranza di dissuadere eventuali malintenzionati, riducendo l’uso dei mezzi privati per andare a lavoro, ed infine fornendo un piccolo benefit a personale che purtroppo allo stato attuale non è ancora retribuito in modo soddisfacente.

Sia il Sindaco Conte che il Marin, hanno recepito positivamente questa nostra proposta, avvisandoci che non essendo loro i diretti responsabili, avrebbero fatto i passi necessari per valutarne la fattibilità con la locale azienda di trasporto pubblico.

Inoltre, si è argomentato in relazione alla legge Madia che, ha militarizzato il Corpo Forestale dello Stato. Per cui chiedevamo di poter interloquire con il Governatore della Regione Veneto, Luca Zaia, al fine di riuscire ad intervenire presso la politica romana, per il Ripristino del Corpo Forestale dello Stato, che oltre a penalizzare il personale tutto (c’erano uomini e donne che non avevano fatto il militare, e sono stati militarizzati a forza. Neanche al tempo del fascismo accadeva l’arruolamento forzoso di uomini e donne), ha recato danni a tutto il Paese. Soprattutto nell’estate scorsa, con l’elevato numero di incendi, con la prevenzione ambientale quasi azzerata e tutta un’altra lista di attività preziose che mancano.

Il confronto è sempre utile, e sia il Sindaco Conte, che il consigliere Marin, hanno consigliato e concordato, piuttosto di contattare un membro della Commissione Difesa, magari del territorio. Ed il Sindaco Conte, ha delegato il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin, a contattare e farci incontrare il Senatore Massimo Candura della Commissione Difesa del Senato.

Abbiamo ringraziato, sia il Sindaco Mario Conte che il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin, ed abbiamo avuto il piacere di donare un Crest dell’Associazione Solidarietà Diritto e Progresso di cui siamo orgogliosamente membri del Direttivo Nazionale.

La serietà e l’impegno del Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin, l’abbiamo ulteriormente apprezzata e verificata, quando dopo poco tempo ci ha avvisato che il Senatore Massimo Candura, ci avrebbe potuto incontrare a Treviso, ed avrebbe ascoltato le nostre richieste.

La cosa che ci ha sorpreso è stata intanto la disponibilità del Senatore Candura di Villorba, un importante centro vicino Treviso. Inoltre, scorrendo il breve curriculum del Senatore Candura si scopre che non solo è membro della Commissione Difesa del Senato, ma è relatore di ben 2 D. d. l. su: Disposizioni in materia di ricongiungimento del nucleo familiare per il personale delle Forze Armate, di Polizia ad ordinamento civile e militare, nonché del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco.
Che, ha incontrato uno dei membri del Direttivo Nazionale dell’Assodipro, il Segretario Nazionale Vinciguerra Salvatore, che fra l’altro è anche Vice Presidente della Sezione di Treviso dell’Assodipro, la sezione storica e più numerosa dell’Assodipro.

L’incontro fra il Senatore Candura ed il Segretario Nazionale Vinciguerra, è stato positivo oltre che interessante, e premessa per un nuovo incontro a Roma, con il Presidente Nazionale Giuseppe Pesciaioli, e probabilmente qualche altro membro autorevole del Direttivo Nazionale dell’Assodipro.
In un lasso di tempo molto ristretto gli argomenti sono stati solo molto accennati, ma gli argomenti principi sono stati due, le future norme sulla sindacalizzazione (con gli inevitabili ostacoli che stanno frapponendo i generali e la rappresentanza) e il Ripristino del Corpo Forestale dello Stato, con tutti i suoi risvolti sia sul personale, ma soprattutto sull’ambiente e sulle belle montagne del Bellunese, del Veneto e del Trentino.

Il Vinciguerra, a nome di tutto il Direttivo Nazionale dell’Assodipro ha ringraziato della disponibilità e della sensibilità i due uomini politici, ed ha fatto dono di un bel libro intitolato: “La via degli eroi – Gli arditi sul Monte Grappa” di Antonio Melis. Un ex sottufficiale dell’Esercito Italiano, che consideriamo uno dei più bravi e seri storiografi del Trevigiano.

Pochi conoscono il valore e la precisione storica di Antonio Melis, che negli ultimi anni ha approfondito la materia, pubblicando ben 5 libri sempre sullo stesso argomento, ma su luoghi diversi. Sono suoi anche: “Il Montello – sulle tracce della Grande Guerra”, “l’Alta Marca sulle tracce della Grande Guerra”, “Scoprire i luoghi della Grande Guerra – Belluno, Padova, Rovigo, Treviso e Venezia”, “Lungo le rive del fiume Sile, testimonianze della Grande Guerra”, ed infine “il Piave sulle tracce della Grande Guerra”.

Un grazie al Sen. Candura perché sensibile alla Sua realtà locale Trevigiana. Un incontro nato fortuitamente, ma le cui basi saranno sicuramente fruttuose ed importanti, e grazie ancora al Sindaco di Treviso, Mario Conte ed al Vice Presidente del Consiglio Comunale di Treviso, Matteo Marin.

 

Treviso li 14/03/2019                                  il Segretario Nazionale

                                                                                     Assodipro

                                                                            Vinciguerra Salvatore

 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.