Scialla, tranquillo, mandato a 6 anni e crepi l’avarizia.

Questo è il quadro immaginato dal direttore del sito Ficiesse.
Io penso che sia un errore attribuire la maggiore responsabilità ai delegati.
La maggiore responsabilità, a mio avviso, è degli stati maggiori che, (fatta eccezione per l'Aeronautica) non si sono mai pronunciati contro.Se tanto mi da tanto ?????
E' possibile dedurre che gli stati maggiori (o comandanti generali) sanno di poter contare sui delegati che conoscono bene. Talvolta, purtroppo bene.
Leggi articolo
Le mie idee sono chiare ai più, tuttavia mi sembrerebbe doveroso, urgente e giusto ridurre o mantenere (inderogabilmente) il mandato a quattro anni. Rieleggibilità incondizionata. Rispetto nei tempi e nei modi di risposta alle delibere e, non da ultimo, trasparenza.
Trasparenza che riguardi anche i verbali delle riunioni.
Solo così è possibile capire come non funziona “lo strumento della rappresentanza militare”
Nell'attesa di questi tempi ci dobbiamo accontentare dell’ennesima deroga al principio democratico della elettività dei Delegati sancito dalla Legge meglio conosciuta come 382/78.
Sono molte le perplessità ed il malumore tra il personale che intendeva candidarsi già lo scorso anno per tale delicata funzione rappresentativa. Preoccupazioni che sono cresciute in maniera esponenziale anche alla luce delle posizioni “acritiche” di una Rappresentanza Militare forse “stanca” certamente a volte distratta.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.