Altro che proroga della Rappresentanza militare e dei CoCeR . Caro Delegato ti scrivo: Dimettiti, desidero votare, ridammi il diritto di votare per rinnovare i consigli.

La Rappresentanza Militare è un sistema basato su organi elettivi che ricevono un mandato da chi li ha votati per rappresentare. La durata del mandato è di 4 anni. Pochi giorni fa un ulteriore proroga di un anno è seguita a quella concessa un anno fa, ed ha portato l’attuale mandato a rimanere in carica per BEN 6 ANNI invece che 4, negando a tutti i militari il diritto di voto per rinnovare i consigli di rappresentanza.

SI PUO’ CHIEDERE LE DIMISSIONI ? SI, nulla lo vieta. E nulla vieta di scrivere al proprio collega rappresentante di base per invitarlo a dimettersi per esercitare il sacrosanto diritto di voto.

Un caro amico ci ha inviato un modello di lettera che si può inviare al proprio delegato di base. Eccolo.

Se si vuole e si ritiene giusto si può inviare questa mail o lettera al proprio rappresentante:

Buongiorno

Le chiedo cortesemente di farsi portavoce richiedendo di attuare la procedura – in via di urgenza, ai sensi dell’Art. 910 di cui al D.P.R. 15 marzo 2010, n. 90 “Convocazioni degli organi di rappresentanza” – al consiglio di rappresentanza di cui Lei fa parte informandolo che

  1. da parte del sottoscritto non sussiste ulteriormente la volontà di essere rappresentato dall’attuale conformazione del Consiglio Centrale di rappresentanza;
  2. che siano rimessi i mandati di rappresentanza a Suo tempo affidati alle SS.LL. per potermi dar modo di esercitare il diritto di voto dei propri rappresentanti così come stabilito ex legge.

Chiedo altresì di farsi promotore affinché la presente richiesta sia:

  1. portata in Consiglio di Presidenzae posta all’attenzione del sovraordinato Comandante Corrispondente
  2. messa a verbale insieme gli esiti della relativa discussione;
  3. e licenziata una delibera affinché sia data evidenza di quanto da me richiesto e discusso.
  4. inoltrata al superiore Consiglio intermedio per la conseguente valorizzazione ed inoltro al superiore Consiglio di Rappresentanza.

In merito al precedente punto n. 4;

chiedo oltre che ai Cobar (in via d’urgenza secondo quanto in parola richiesto), sia al Coir e sia al COCER di:

  1. inserire tra gli ODG la mia istanza nel corso della prima riunione utile;
  2. dare evidenza e discutere la mia istanza nel corso della riunione di consiglio indetta;
  3. messi a verbale gli esiti della discussione;
  4. licenziata una delibera affinchè sia data evidenza di quanto da me richiesto e discusso.

Grazie di tutto

Prego notiziare sulle personali intenzioni che si intenderanno adottare da parte Sua.

Prego accusa ricevuta.

 

Related Posts

About The Author

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.