GIANFRANCO PAGLIA nominato Consulente del Ministro Difesa dopo aver contribuito a tagliare 40 mila Militari. E’ come affidare a Marchionne i cassintegrati della FIAT.

A cura di Assodipro Roma. 
Tra Saggi e Consulenti assistiamo a tante nomine, tra le ultime, in ordine di tempo e di interesse del Comparto Difesa, scopriamo quella di Gianfranco Paglia non eletto, ( trombato) alle ultime politiche, rimane nell’ambito della Politica come consulente del Ministro Mauro.
E’ come affidare a Marchionne i cassintegrati e licenziati dalla FIAT !
Nel Dicembre 2012 si votò la Revisione dell’ex Ministro Di Paola, in modo veloce e poco prima che il governo Monti si dimettesse veniva approvato il taglio di 40 mila Militari.
Gli unici oppositori del provvedimento furono i Parlamentari Di Stanislao ( IdV), Turco( radicali ), e Speciale ( PdL in disaccordo con il suo partito).
Gianfranco Paglia fu tra i più convinti sostenitori del taglio di personale militare e l’unico che certificò il collegamento  tra il risparmio, tagliando posti di lavoro militari e l’ F-35 ! agli atti della Camera rimane il suo intervento nella dichiarazione di voto :  GIANFRANCO PAGLIA. FLI ( ufficiale esercito ) : Signor Presidente, su questo provvedimento ho ascoltato tantissimo e si è detto veramente molto. Noi della Commissione difesa siamo  stati definiti dei soldatini, degli yes man al comando del Ministro Di Paola …Io lo dico da soldato, non da deputato. Per quanto mi riguarda, preferisco avere un soldato in meno e avere l'opportunità di andare dalla mia amministrazione e dire: «Mi si è strappata la mimetica. Me ne serve una nuova!». Oppure, preferisco avere una brigata in meno e avere l'opportunità, in esercitazione, di poter sparare senza problemi (Applausi dei deputati del gruppo Futuro e Libertà per il Terzo Polo), indipendentemente se sono esercitazioni a fuoco o in bianco, e avere tutto il munizionamento che mi serve, non come avviene oggi.Credetemi: preferisco avere un F-35 in più, ma avere l'opportunità di intervenire a salvaguardia dei miei uomini sul terreno, quando sono sotto il fuoco nemico (!) Futuro e Libertà voterà convintamente a favore. 
CASERTA – Il tenente colonnello Gianfranco Paglia, Medaglia d'oro al valor militare, è stato nominato consulente del Ministro della Difesa Mario Mauro per il reinserimento nel mondo del lavoro dei militari e loro familiari e per il coordinamento di una serie di iniziative nelle scuole volte a far conoscere l'attività delle nostre Forze Armate soprattutto nelle missioni di pace. Un ruolo prestigioso per Gianfranco Paglia, appena rientrato in servizio alla Brigata Bersaglieri Garibaldi dopo l'esperienza parlamentare con Fli.
«È un grandissimo onore – dice Paglia – avere la possibilità di far conoscere, soprattutto agli studenti, la verità sulle attività dell'Esercito e l'importanza dei nostri soldati impegnati nelle missioni di pace all'estero.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.