PENSIONI DEL COMPARTO DIFESA E SICUREZZA E TAGLI DELLA REVISIONE STRUMENTO MILITARE, IN CALENDARIO LE AUDIZIONI DEI VERTICI MILITARI E R.M. CHI TUTELA TUTTI I MILITARI, I LORO POSTI DI LAVORO?

Dopo il Ministro Difesa  Mauro ed il CSMD  Binelli Mantelli , nei prossimi giorni saranno ascoltati i Capi di Stato Maggiore di Esercito, Aeronautica, Marina e Carabinieri. Si tagliano ruoli che sono la spina dorsale delle ff.aa. si ingrossano ruoli meno retribuiti con carriere senza sbocchi, si ingrossano ruoli di precari e senza Diritti.
 Nei prossimi giorni le Commissioni Affari Costituzionali e Difesa ascolteranno i vertici delle ff.aa. e le R.M. Dopo, le Commissioni Lavoro e Difesa, ciascuna per la propria parte di competenza, voteranno il parere al Decreto che innalza i requisiti per l’accesso alle pensioni di anzianità e vecchiaia del personale dei Comparti Difesa/Sicurezza e Vigili del Fuoco/Soccorso Pubblico.
I TAGLI della revisione dello strumento militare saranno ancora all’attenzione della Politica. Dopo le preoccupanti parole del Ministro Difesa Mauro e del Capo Stato maggiore Difesa Ammiraglio Binelli Mantelli  saranno ascoltati i vertici delle ff.aa ; anche loro, pronostico purtroppo scontato, si adegueranno alla volontà politica che li ha nominati al vertice e sposeranno il disegno di tagliare 40 mila posti di lavoro Militari per recuperare risorse che favoriscono lobby e industrie. Avranno sogni di armamenti da formula 1 per infinite e nuove campagne estere, con i risultati che vediamo, mentre siamo arrivati al punto che si attaccano singoli militari ( vedi casi in Inghilterra e Francia ) . 
Si vuole cancellare il concetto di Forze Armate di popolo ed al servizio dei cittadini, le risorse devono andare verso il soldato robotico o guerre stellari . MENO UOMINI e Più MACCHINE e così l’industria gode e le lobby ingrassano .  Il massimo vertice della difesa Binelli Mantelli ha lasciato agli atti del parlamento le sue preoccupanti opinioni che certificano un idea di Vertice del Militare oggetto, del Militare usa e getta senza diritti, Militare che non ha diritto di pensare e tutelare il suo posto di lavoro , Militare che non ha diritto  di pensare al suo reddito, a tutelarlo ed a migliorare le sue condizioni , Militare che NON ha diritto alla tutela della salute in caso di malattia contratta da vaccini o esposizioni in zone a rischio. Vi ricordiamo le parole di Binelli Mantelli : “: “tagliare è un imprescindibile esigenza” … “ noi teniamo molto alla coesione morale del personale, vorrei precisare cos’è la coesione morale del personale, la coesione e la motivazione del personale è un fattore complesso, che non poggia nemmeno sostanzialmente sulla retribuzione  o sull’occupazionalità  poggia su valori condivisi molto forti, è un sistema delicato, quando il sistema militare viene criticato questo influisce sul morale e sulla coesione del personale , la stragrande maggioranza dei Militari NON tiene alla sua occupazione, tiene alla sua istituzione, vuole operare in un ambiente efficace e confrontarsi con le altre ff.aa nel mondo”!
Dopo che Mauro e Binelli Mantelli NON hanno detto una parola a tutela del personale, NON hanno detto una parola sulle condizioni di uscita , NON hanno detto una parola  su come si concretizzeranno gli esuberi , NON hanno detto una parola  a quali  condizioni e con quali penalizzazioni taglieranno , NON hanno detto una parola sulle conseguenze economiche , sociali e  familiari dei tagli, delle chiusure e degli accorpamenti ;
Aspettiamo le Audizioni dei vertici Graziano, Preziosa e De Giorgi. Speriamo di sbagliarci ma, I vertici delle “ aziende “  Esercito, Aeronautica e Marina cederanno senza condizioni 40 mila dipendenti e torneranno ai loro posti di comando dai quali sicuramente non avranno né problemi occupazionali né economici. Ogni tanto faccio un sogno…. Vedo un vertice di un azienda X che davanti ai tagli di uomini e di posti di lavoro della sua azienda, mette sul tavolo di affaristi. Economisti POLITICI  e Lobby, che si sono impossessati del destino di milioni di lavoratori, il suo cappello e dica : “ FATELO VOI, TAGLIATE VOI MIGLIAIA DI POSTI DI LAVORO E DI UOMINI  ! IO NON LO FACCIO E NON MI INTERESSA NEANCHE RIMANERE NEL MIO POSTO BEN PAGATO NE’ TANTOMENO ANDARE IN QUALCHE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPENA TERMINO IL MANDATO, FATELO VOI, TAGLIATE VOI POSTI DI LAVORO DOPO CHE PER ANNI AVETE BLOCCATO ANCHE LE RETRIBUZIONI CON DANNI PESANTISSIMI ANCHE PENSIONISTICI, TAGLIATE , CHIUDIAMO E ACCORPIAMO DECINE DI ENTI E CASERME FACENDO TRANSUMANZE DI PERSONE E FAMIGLIE SENZA DIRITTI E COMPENSAZIONI , TUTTO QUESTO FATELO VOI !  IO NO ! ”.  I sogni , si sa, rimangono tali. Nel sogno c'erano anche le Rappresentanze attuali che dicevano : ” se fate tutto questo ci dimettiamo tutti  in nome della richiesta di diritti associativi e sindacali per tutelare dignotosamente tutti “!  
SI tagliano ruoli che sono la spina dorsale delle ff.aa. si ingrossano ruoli meno retribuiti con carriere senza sbocchi, si aumentano ruoli di precari e senza Diritti . Stanno per cancellare il ruolo Marescialli e pseudo rappresentanti degli stessi assistono incapaci e con la loro impotenza. Senza neanche la dignità rappresentativa di alzare la testa ! Sconfitti in primis dalla loro totale passività e incapacità rappresentativa . Marescialli Rappresentanti, forse o poco più di loro stessi, assistono vergognosamente alla decimazione di un ruolo storico, fondante e fondamentale per le ff.aa .  Assistono come ingoiati , all’interno dei palazzi, come un verme solitario è ingoiato e vive all’interno di un corpo.  Di questo e di quanto accadrà ne parleremo nei prossimi giorni. 
Sierra Romeo 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.