Baci e Abbracci.

Vabbè, ormai siamo arrivati anche alle sorprese, si fa di tutto per essere simpatici e ci può stare, perchè no!

In fondo fare il Ministro della Difesa non vuol mica dire stare accrucciati o sul podio di chissà quale gara; cosa c’è di più simpatico di un Ministro che ti porta il panettone mentre sei di guardia, o in pattuglia in strade sicure o in perlustrazione.

Bello questo lato umano della Ministra Trenta, un comportamento fuori dagli schemi, di quelli che non ti aspetteresti mai da un Ministro.

Però, se mi permette Signora Ministro, da oggi in poi chiunque potrebbe farlo, questo le deve essere ben chiaro, Lei ha creato un precedente anche in termini di regolamento militare e ha trasgredito e fatto trasgredire ignari militari, che bonariamente hanno assaggiato il suo panettone.

E si, perchè mentre si è di guardia non si può banchettare, non si possono far entrare persone non autorizzate in caserme o presidi militari, anche Lei Signora Ministro avrebbe dovuto annunciarsi.

Che dire, Lei ha inaugurato l’era del tranquilli ci sono io, vi autorizzo, surrogando la prassi, la consuetudine, i regolamenti e le norme di tratto e comportamento che vigevano fino alla sua simpatica iniziativa.

Baci e abbracci.

Senza voler essere polemico le dico intanto buone feste, nella speranza che il suo comportamento non crei confusione, anzi possa essere emulato da tutti gli zelanti controllori che puniscono un militare impegnato in strade sicure solo se si azzarda a bere una normale e vitale bottiglietta di acqua minerale o addirittura se colpito da una necessità urgente di andare al bagno, meglio se si premunisce di un grande pannolone da cambiarsi appena rientrato nel bivacco dove spesso sono ospitati per riposare.

Comunque, Lei è una continua e stupefacente quanto inimmaginabile Ministro della Difesa, di quelli che forse hanno grande senso umano e quindi mi aspetto e ci aspettiamo tutti una svolta oltre che umana anche legislativa, revisionando un anacronistico regolamento di disciplina militare e sancisca definitivamente un assunto, quello di stabilire un unico status militare, abrogando le categorie.

Quindi pane e companatico, o meglio, panettone e riforme.

Buon anno nuovo Signora Ministro.

Giuseppe Pesciaioli

Presidente Assodipro.

Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta esce dal Quirinale al termine del giuramento del Governo Conte, Roma, 1 giugno 2018. ANSA/MASSIMO PERCOSSI ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.