BUON COMPLEANNO DIRITTI ! OGGI COMPIE 45 ANNI LO STATUTO DEI LAVORATORI. 45 ANNI FA’ LA LEGGE CHE DAVA ATTUAZIONE A PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA COSTITUZIONE

A cura di Assodipro Roma
OGGI 20 maggio compie 45 anni lo Statuto dei Lavoratori, la legge 300 del 1970.
La proposta di uno Statuto dei diritti dei lavoratori fu formulata dalla Cgil , allora guidata dal grande Giuseppe Di Vittorio , per la prima volta, a pochi anni di distanza dalla promulgazione della Costituzione.
L’importanza fondamentale di questa legge è anche nel suo nome per esteso recita: “Norme sulla tutela e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell'attività sindacale nei luoghi di lavoro e norme sul collocamento”.
Una legge fondamentale per la salvaguardia dei diritti nei luoghi di lavoro, e per decenni testo di riferimento per la giurisprudenza, che arriva però al suo 45mo anniversario “ ferito ” dalle ultime leggi (Fornero, Jobs Act) che hanno di fatto colpito la tutela in caso di licenziamento illegittimo garantita dall'articolo 18.
Lo statuto rappresentò l’ingresso della COSTITUZIONE , dei suoi valori e principi fondamentali , nelle fabbriche. 
Oggi , in Italia, a differenza di altri paesi europei , a 45 anni di distanza, ci sono i militari senza diritti SINDACALI .
La Corte Europea dei Diritti dell’uomo ha sentenziato che ai militari non può essere negato il DIRITTO DI COSTITUIRE SINDACATI ed una politica attenta ed europea non può non prenderne atto.
Secondo certi principi e certe idee economiche – politiche, dovrebbe solo bastare un lavoro purchè sia e senza diritti e garanzie !
Per NOI di ASSODIPRO , Il LAVORO, TUTTI  i lavori,  non può non essere collegato ai DIRITTI . Il lavoro deve essere fonte di dignità , giustamente retribuito ed i lavoratori  devono potersi organizzare per rappresentare e tutelare SINDACALMENTE su temi fondamentali della vita di tutti i lavoratori : Salute, Previdenza, Riorganizzazioni, tagli imposti che considerano i lavoratori numeri su tabelle, condizioni di lavoro .
Percorriamo la strada democratica dei diritti per tutti da 22 anni,continueremo a farlo con convinzione ,dignità e perseveranza convinti che più e migliori diritti per tutti equivale a più democrazia e giustizia sociale.
Nessun Lavoratore Escluso.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.