Come se non bastasse. Vertici e strateghi pro Lobby inneggiano alle spese in armamenti, Rasmussen:“basta tagli alle spese militari”.Pinotti parte per il Centro Africa ed è pronta per Ucraina !

A cura di Assodipro Roma  
I  sottomarini nucleari lanciamissili Progetto 941 Akula (in russo: Акула, squalo), meglio conosciuti in Occidente con il nome  Typhoon, sono i più grandi sottomarini mai costruiti. L'armamento principale è costituito da 20 missili intercontinentali R-39 Rif, noti in occidente con il nome in codice di SS-N-20 Sturgeon. I missili sono sistemati in due file parallele in mezzo ai due scafi principali. Ognuno di questi missili ha una gittata di 8.300 km e può trasportare 10 testate nucleari da 100 chilotoni l’una (più o meno 6-7 volte la bomba atomica di Hiroscima. Si tratta di missili a propellente solido, con un’accuratezza (CEP) di 500 metri. Questo è solo uno degli esempi delle armi , già esistenti, che da sole possono distruggere un continente !
Nessuno osa pensare, e tutte le persone ragionevoli ritengono,  che la drammatica crisi Ucraina possa sfociare in un conflitto europeo su larga scala dopo 75 anni; Ma che la crisi Ucraina sia USATA come pretesto o spinta ad una nuova corsa agli armamenti appare molto discutibile e di un cinismo pro lobby che non ha pari, specialmente in un contesto come quello Europeo attuale dove milioni di persone soffrono e pagano crisi economiche causate da poteri economici- lobbystici-politici  spietatamente speculativi.
Uno dei più importanti quotidiani Italiani ( la Repubblica), oggi in prima pagina, riporta le dichiarazioni del Segretario Generale della Nato , Andres Fogh Rasmussen : “ Basta tagli alle spese militari, l’ Europa deve difendersi “. In Riferimento alla crisi in Ucraina Rasmussen dichiara che “ bisogna invertire la tendenza Europea di ridurre i bilanci per la Difesa  ed i politici in tutta Europa dovrebbero ripensare le loro priorità di bilancio (!)… dopo quanto abbiamo sperimentato in Ucraina, sicuramente la difesa territoriale avrà un ruolo maggiore”. COME SE NON BASTASSE l’attuale dotazione di armi e armi nucleari che già abbonda ed è sufficiente a distruggere più volte l’intero pianeta ! Rasmussen parla di “ Difesa Territoriale “ mentre , a cominciare dall’ Italia gli tagliano 30 mila posti di lavoro nelle Forze Armate, per arrivare a 150 mila Militari entro pochi anni; con accenni ad ulteriori tagli di Uomini e la possibilità di arrivare a 90 mila !  Nelle parole di Rasmussen è chiaro che si chiedono più investimenti in armamenti ( per l’ Italia  F 35, forza Nec  ecc. ) e le sue parole sono MUSICA per le potentissime lobby industrial-economiche-politiche che spingono verso l’acquisto di F 35 ed ulteriori armamenti “ stellari” con costi Miliardari che sono vergognosamente offensivi rispetto alle condizioni del paese, delle famiglie che affrontano un duro presente ed alle quali si rende complicato il futuro , dei nostri figli disoccupati o precari ai quali ,il futuro, lo stanno cancellando . 
Taglio Uomini e favorisco industrie e lobby come se la “ difesa territoriale “ in caso di conflitti la facessero banchieri, lobbysti,industria militare e politici che favoriscono tali potentissimi apparati, invece che uomini/militari ai quali spetta, come in ogni conflitto, l’ultima difesa o la difesa del territorio. COME SE NON BASTASSE l’attuale numero di Missioni Internazionali che vede in nostro paese impegnato da anni, la Neo Ministra Pinotti si appunta sul petto la prima nuova missione del suo Governo, “ missione in Centro Africa “, per ora con poche decine di Militari, ed annuncia di essere pronta ad una missione di “ pace in Ucraina “. La stessa Ministra rimane vaga alle domande sui tagli di F 35, si vanta del taglio di 35 Mila Militari e della programmata chiusura di decine di Enti e Caserme , che gli stessi militari subiranno  senza diritti e tutele.   
COME SE NON BASTASSERO le già forti spinte interne pro lobby ed F 35 … scommettiamo che nei prossimi giorni la crisi Ucraina sarà usata, ancor di più, come spauracchio e sponsor di ulteriori o non modificabili spese in armamenti ?     

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.