DOPO L’APPELLO DI ASSODIPRO AL MINISTRO DIFESA MARIO MAURO IL CASO FESI DIVENTA ANCHE UN INTERROGAZIONE PARLAMENTARE

Atto Camera 
Interrogazione a risposta scritta 4-01109 presentato da DURANTI Donatella testo di Martedì 2 luglio 2013, seduta n. 44   DURANTI e PIRAS. — Al Ministro della difesa. — Per sapere – premesso che: 
   l'articolo 19 della legge 4 novembre 2010, n. 183, ha previsto la specificità del personale delle Forze armate, delle Forze di polizia e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco ed ha attribuito un ruolo negoziale ai COCER; 
   il decreto del Presidente della Repubblica n. 52 del 2009, articolo 5, comma 5 stabilisce che «nella definizione dei criteri di ripartizione delle somme destinate ai fondi per l'efficienza dei servizi istituzionali sarà assicurato il ruolo della Rappresentanza Militare, ai sensi della normativa vigente al momento della suddetta ripartizione»;
   risulta agli interroganti che lo Stato Maggiore della Difesa, contravvenendo alle leggi ed alle norme soprarichiamate, abbia sottoposto alla firma del Ministro della difesa il decreto di attribuzione del fondo efficienza servizi istituzionali (FESI) relativo all'E.F. 2012 senza il previsto parere della rappresentanza militare (COCER);
il Cocer Comparto Difesa ha chiesto di ritirare il provvedimento relativo al F.E.S.I. anno 2012 al fine di riportarlo in un alveo democratico e di legittimità –: 
   
se quanto illustrato in premessa corrisponda al vero; 
   se intenda riconoscere al Cocer il ruolo negoziale riconosciuto dall'articolo 19, comma 3, della legge 4 novembre 2010, n. 183; 
   se intenda, come chiesto dal Cocer Comparto Difesa, ritirare il provvedimento relativo al Fondo efficienza servizi istituzionali (FESI) relativo all'E.F. 2012 emanato senza il previsto parere della rappresentanza militare (COCER) al fine di riportarlo in un alveo democratico e di legittimità;
 
   
se intenda far pervenire al Cocer Comparto Difesa lo schema del decreto del Ministro della difesa attributivo del fondo riguardante l'E.F. 2012 se intenda, relativamente al fondo efficienza servizi istituzionali (FESI) relativo all'E.F. 2013, istituire in tempi brevi un tavolo tecnico.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.