FORZE ARMATE E COMPARTO SICUREZZA: CONTRATTO SUBITO, si inizino le procedure per il rinnovo dei Contratti scaduti da 8 anni. Dopo gli annunci si rinnovino i contratti. Altro che proroghe varie.

A cura di Assodipro Presidenza Nazionale
 

Era il 2 Dicembre, 2 giorni prima del Referendum Costituzionale, data scelta non a caso, e tutti i maggiori quotidiani titolavano con una notizia triplamente non vera: “ Contratto pubblico impiego, 85 Euro di aumento agli statali “ . 

Non vera sia perché non c’erà nessun contratto, sia perché si ometteva di scrivere che sarebbero 85 euro lordi ( 52 netti ) diluiti in tre anni, sia perché al momento non ci sono tutte le risorse per coprire il triennio contrattuale. 
Bisognava far passare, con fini elettorali poi rivelatisi inutili, l’idea che si erano approvati i contratti per milioni di dipendenti pubblici. Noi lo scrivemmo subito, per fare informazione e, soprattutto, informazione corretta.    clicca qui per leggerlo con i dati tratti dalla legge di stabilità
I Sindacati, nei loro comunicati furono corretti scrivendo : “E’ stato firmato un protollo di intesa tra governo ed i tre maggiori sindacati, con contenuti positivi e “impegni” importanti assunti dal governo, frutto di molte richieste, lotte sindacali, contenuti sui quali il governo era sempre rimasto sordo o insensibile. Questo protocollo sarà la base su cui si discuteranno e FARANNO I CONTRATTI NEI PROSSIMI MESI” .
TUTTI i mezzi di informazione, sia TV che stampa, davano la notizia con toni strombazzanti come se fosse tutto fatto.
Invece NO.
OGGI, 2 GENNAIO 2017 siamo sempre in attesa che partono i tavoli per RINNOVARE VERAMENTE I CONTRATTI FERMI DA 8 anni e guardiamo alla REALTA‘ non senza preoccupazione seguendo un dibattito politico che riguarda, ascoltando certe voci autorevoli del partito di maggioranza e non, tempi non lunghi per questo governo.
REALTA’  preoccupante che riguarda proroghe varie ipotizzate anche per organi di rappresentanza militare ( silenti, per la gran parte, per interesse personale e per voglia infinita di sindacato giallo prorogato)  già prorogati di un anno.
REALTA’ Fatta di CONTRATTI FERMI DA 8 ANNI mentre si preannunciano, per il 2017, aumenti di : Carburante, RC Auto, treni e pedaggi autostradali , bollette, tasse sui rifiuti, acqua, servizi postali e bancari , generi alimentari, IL TUTTO VARIA TRA I 771 e 986 euro ( dati del CODACONS ) di AUMENTO ANNUO DI SPESE PER NUCLEO FAMILIARE, secondo studi differenti.
Alla faccia di una ripresa annunciata e che, con questi dati, rimarrà, purtroppo, un annuncio.
REALTA’ che per quanto riguarda i CITTADINI IN UNIFORME DEL COMPARTO FORZE ARMATE E FORZE DI SICUREZZA ci consente di fare il seguente Riepilogo : Gli 80 euro saranno confermati con le stesse modalità del 2016.
Quindi l’ aumento del reddito dei cittadini in uniforme deriverà solo dal rinnovo dei contratti ancora da ratificare e fare.
COSA SI ASPETTA ANCORA PER FARE I CONTRATTI ? IL contratto, per ora e’ solo un annuncio e consisterà in 85 euro LORDI, 52 netti mensili a regime scaglionati in 3 anni ( esempio : 20 mese il primo anno, altri 20 il secondo e 12 il terzo ).
QUALCUNO potrebbe dire che c’è anche il RIORDINO ! Già, si, quella cosa che chiamano RIORDINO DELLE CARRIERE ed invece è, nella sostanza e per la gran parte , un RIORDINO DEI PARAMETRI che tanto conferma e da in alto e poco da ai gradi e ruoli più bassi.
Eccoci, NOI DI ASSODIPRO siamo nella realtà del nuovo anno e dei temi più attuali, mentre si pensa a proroghe di vertici e organi di rappresentanza e migliaia di dipendenti civili, donne e uomini del Corpo Forestale vengono militarizzati per decreto.
Buon 2017 di lotte democratiche di diritti.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.