IMMIGRAZIONE: LAMPEDUSA; SILP-CGIL, UN DISASTRO ANNUNCIATO

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – ''I danneggiamenti, gli scontri e i feriti nel Cie di Lampedusa sono un disastro annunciato''.

Lo sostiene Claudio Giardullo, segretario generale del sindacato di polizia Silp-Cgil.
 
''Era inevitabile – rileva Giardullo – che questo accadesse, perche' tenere 900 stranieri irregolari in un centro che ne puo' contenere non piu' della meta', e con una media di meno di 10 espulsioni al giorno, costituisce una specie di girone infernale che non salva nessuno, ne' gli extracomunitari che vivono in condizioni inumane, ne' i 400 operatori delle forze dell'ordine che intervengono in condizioni ambientali e operative inaccettabili, ne' gli abitanti dell'isola che vedono stravolta la loro vita quotidiana''. ''Adesso, dunque – prosegue il segretario del Silp – prevalga la ragione e si distribuiscano rapidamente gli immigrati irregolari negli altri centri del Paese, solo cosi' si potra' ripristinare una condizione di rispetto dei diritti per questi ultimi, di serenita' per i residenti a Lampedusa e si potranno recuperare 400 operatori delle forze dell'ordine oggi sottratti al controllo del territorio''. (ANSA).

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.