MARESCIALLI Aeronautica Militare tagliati di 17 mila unità, con stipendi e contratti bloccati, mobilità, esuberi e… I MARESCIALLI ANZIANI chiedono di incontrare il capo di SMA per il Decano!

A cura di Assodipro Roma
OGGI 1 Luglio  i Marescialli più anziani delle Basi dell’Aeronautica incontreranno il CAPO DI STATO MAGGIORE AM , NON per PROSPETTARE I PROBLEMI PESANTISSIMI DEL PERSONALE ma SOLO per ottenere qualche piccolo “ benefit “ per la Loro “ figura di Decano “. Chi ha promosso , costruito e favorito questo incontro dimostra di essere  FUORI DAL TEMPO E DALLA REALTA’ ! 

Con tutto il rispetto, delle volte si dice “ l’età fa brutti scherzi “ ! Quando ci è stata raccontata la notizia che abbiamo riassunto nel titolo stentavamo a crederci ed abbiamo cercato conferme. 
Premesso solo alcuni punti : Con i tagli della Revisione dello strumento militare i Marescialli dell’Aeronautica Militare passeranno da 24.579 ( dato al 21 sett. 2011 ) a 7.000  (!) , in pratica una decimazione del grado e del ruolo – Sono, come tutti i militari,  con i contratti e le retribuzioni bloccate, rientrano in un piano di esuberi e mobilità già in atto ( per l’ AM poggio ballone e prossimamente Piacenza ) dovuta ai tagli ed all’accorpamento-chiusura di decine di Enti con tutte le conseguenze sociali, lavorative, economiche e familiari ,  sono bloccati nei gradi da anni  – Senza Previdenza Complementare e con la liquidazione erogata a rate in 3 anni …..ecc. ecc. 
PROBABILMENTE I Marescialli presidenti dei sottufficiali delle singole basi , aspiranti DECANI, IGNORANO o si DISINTERESSANO TOTALMENTE di quanto affermato dal Gen. Preziosa, che andranno ad incontrare con motivo bagatella o personalistico – Conseguenze della prima fase dei tagli, entro il 2015 – TRATTO DA AUDIZIONE in Commissione Difesa del  CAPO di SMA Gen. Preziosa il 2 Luglio 2013 : “ Entro il 2015 conseguenze dei tagli o chiusure su 30 Enti/Reparti dell’ A.M “….i tagli portano all’adozione di scelte complesse, con significativi e dolorosi impatti … La magnitudo e l’urgenza di questi interventi si è già concretizzata in una lista di provvedimenti proposti in esecuzione entro il 2015 e autorizzati dal Signor Ministro pro-tempore, che consentiranno la soppressione di oltre 3.500 posizioni per militari e 340 per civili.  Complessivamente i provvedimenti proposti nella fase “entro 2015” riguardano oltre 30 enti e reparti dell’Aeronautica Militare inclusa la probabile soppressione del 50° Stormo”….  
CON QUESTO QUADRO PESANTISSIMO E REALE  alcuni  Marescialli “ anziani “ di alcune  basi hanno avuto la “brillante” idea di chiedere un incontro al capo di stato maggiore dell’ Aeronautica ( che ha accettato ed autorizzato l’incontro ) un incontro tra tutti i “ Presidenti dei Sottuffuciali delle basi….. SOLO  “ per “ rivalutare “ la figura del Maresciallo ANZIANO – DECANO che è solo un sottufficiale SCELTO DAL COMANDANTE tra i primi marescialli luogotenenti !  
UN INCONTRO A NOME DI CHI ? PER RAPPRESENTARE CHI ?  La figura in questione è solo una figura tradizionale NON regolamentata da nessuna legge ; Di fronte al quadro di tagli , blocchi ed esuberi chiedere un incontro al capo di SMA, SOLO per dare un contorno maggiore ad una figura tradizionale vuol dire essere fuori dalla realtà, vuol dire NON  interessarsi ai problemi della categoria e dei colleghi
Pensate che in una slancio di interesse per i problemi collettivi del personale, con un altruistica assunzione di responsabilità dovuta all'anzianità e nell'interesse collettivo di tutti i colleghi, i singoli  Marescialli   più anziani di tutte le basi si siano coordinati per sopperire alla carenza  di rappresentanza  ( vista la legge attuale che regola la rappresentanza dei Militari ) e prospettare, dal loro punto di vista le conseguenze dei tagli su Migliaia di Militari e Marescialli ?  NO…. Nulla di tutto questo ! I Presidenti dei sottufficiali ( Marescialli ) hanno pensato solo alla loro “ parrocchietta”.
Ci ritroveremo con Marescialli decimati dai tagli , colpiti da esuberi e mobilità … MA vuoi mettere quanto sarà importante un DECANO che potrà interessarsi del menù del pranzo di corpo , sedere a giorni alterni alla destra del comandante o avere il tavolo riservato ! Magari avremo retribuzioni e stipendi bloccati fino al 2018…. MA vuoi mettere la soddisfazione di vedere il DECANO che diventa il confessionale del Grande Fratello per poi riferire al comandante che lo ha nominato ? Magari continueremo ad essere senza diritti di rappresentanza per tutelare tutti i militari… MA avremo un bel DECANO che potrebbe organizzare un bel torneo di ping pong o di tennis ( sempre che con i tagli avremo ancora un tavolo di ping pong o un campo da tennis ) … Chiude un Ente o viene accorpato ? Nessun problema avremo un DECANO rivalutato ! 
Pare che i DECANI vogliano anche costituire il “ decano dei decani “ al quale certamente non si potrà rifiutare un distintivo ad personam !  Una figura retorica che pensa solo a se stessa nel massimo disinteresse di quanto accade nelle Forze Armate a causa dei tagli chiede ed ottiene un incontro utile solo a poche decine di nominati per delineare un orticello circondato da tagli e problemi notevoli che saranno affrontati da migliaia di militari coinvolti nel processo di revisione dello strumento militare…. Non c’è previdenza integrativa ed i giovani avranno pensioni da fame … La liquidazione verrà erogata a RATE ed in tre anni dopo 40 anni di servizio ? Al DECANO nulla interessa…. Nulla tange…  TRANQUILLI … tra pochi giorni i DECANI rientreranno nelle basi e vi faranno vedere la foto di questo INCONTRO FUORI DALLA REALTA’ , una bella foto ricordo e magari avremo il DECANO DEI DECANI che viaggerà sulla sua nuvoletta sospesa e lontana dalla nuda terra frequentata dai Marescialli dell’ Aeronautica e da tutti i loro colleghi. 
Il Capo di SMA, nella sua generosità collaborativa verso il personale e con la bonaria somiglianza con papa Giovanni XXIII , riceverà i Marescialli anziani delle basi Aeronautiche che chiederanno qualche prebendina per la loro figura NON regolata da norme e leggi, non eletta e che NON rappresenta  il personale. In un famoso discorso ( discorso alla luna ) Papa Giovanni disse : “Tornando a casa, troverete i bambini, date una carezza ai vostri bambini e dite: questa è la carezza del Papa. Troverete qualche lacrima da asciugare: dite una parola buona. Il Papa è con noi, specialmente nelle ore della tristezza e dell'amarezza. MAGARI i Fenomenali Marescialli, autori di questa Iniziativa fuori dal tempo, torneranno nelle basi e diranno “ Vi porto la carezza del Papa, siete tristi per i tagli ed i blocchi ? non vi preoccupate , ora avete la figura del DECANO…. Ci vediamo al prossimo pranzo di corpo o al prossimo torneo per la premiazione ! 
…..Credete ancora che quanto scritto non sia vero o non accada ? Clicca per leggere la Convocazione – Incontro dei presidenti dei Sottufficiali con il capo di SMA. 

Related Posts

About The Author