MARIO MAURO : “ Gli elicotteri all'amianto? "Non ne so nulla". Il Movimento 5 Stelle annuncia interrogazione parlamentare.

Aggiornamento notizia ore 18.00 
Gli elicotteri all'amianto? “Non ne so nulla”.   Così il ministro della Difesa, Mario Mauro, risponde in Transatlantico alla Camera a proposito del carteggio tra il Ministero della Difesa e l'azienda AgustaWestland riguardante la presenza di amianto in diversi modelli di elicottero attualmente utilizzati dalle nostre forze armate
Amianto negli elicotteri delle forze armate, M5s annuncia interrogazione parlamentare per il ministro Mauro “Presenteremo immediatamente un'interrogazione al ministro Mauro per chiarire in che modo gli elicotteri in dotazione alle Forze armate possano essere nocivi per la salute dei militari”. Dopo l'articolo dell'Huffington Post sul carteggio tra il ministero della Difesa e la società produttrice di elicotteri AgustaWestlan, in cui l'azienda stessa informa il ministero della presenza di asbesto all'interno di diversi velivoli attualmente in possesso delle Forze armete, i deputati del MoVimento 5 Stelle delle commissioni Difesa e Ambiente annunciano un'interrogazione parlamentare al ministro della Difesa Mauro. Per vederci più chiaro su una storia di cui il ministro dice di non sapere nulla, ma che – dal documento esclusivo ottenuto dall'HuffPost – sembra tutt'altro che trascurabile. “Secondo notizie di stampa – affermano i parlamentari M5s – diversi modelli in dotazione a Esercito, Marina, Aviazione e Carabinieri conterrebbero quantitativi significativi di amianto”. “Si tratta di notizie allarmanti – proseguono i deputati – perché al centro c'è la salute dei militari, che già sulla propria pelle hanno patito colpe non proprie con sacrifici anche in termine di vite umane. Chi ha la responsabilità delle Forze armate non può voltare la testa e deve rispondere in prima persona di un tema scottante come questo. Chiediamo chiarezza immediata da parte del ministro Mauro”.
GUARINIELLO “Sto indagando sugli elicotteri all’amianto”. Lo dice Raffaele Guariniello in una breve chiacchierata con l’Huffington Post, subito dopo la pubblicazione del carteggio AgustaWestland-Difesa. Sembra quasi leggermente sorpreso dal sentirsi rivolgere una domanda sull’argomento, il procuratore generale noto per le sue inchieste su salute e lavoro, dalla ThyssenKrupp all’Eternit. Ma questo solo perché il tema gli è evidentemente già molto familiare: “Siamo partiti da casi importanti di mesoteliomi [il tipico tumore d’amianto, ndr] nelle forze armate, ma anche nella Guardia di Finanza e nei Vigili del Fuoco. L’indagine è partita da più di un anno. Diversi organi di polizia giudiziaria specializzata stanno lavorando su nostro incarico su questo problema. Che va dalle navi militari, ad alcuni carri armati, agli elicotteri, per l’appunto”.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.