Mario Mauro, Tagli con l’accetta al personale militare mentre la Difesa è un “ asset “ . La pubblicità che usa la bandiera nazionale volante ( FRECCE TRICOLORI ) VALE 1,2 milioni di Euro.

Mario Mauro, mentre taglia con l’accetta il personale militare e deve affrontare la contestazione dei militari che chiedono correzioni ai tagli, sblocco degli stipendi e diritti sindacali, chiarisce quanto vale la sponsorizzazione di quello che da molti è considerato emblema e vanto ( il tricolore volante delle Frecce ) . Militari tagliati senza diritti e tutele mentre la Difesa è un “ *asset “ – clicca qui e vedi articolo con dichiarazioni di Mauro “ nella Difesa tagli con l’accetta “.

Difesa: Mauro, pubblicita` con Frecce? E` valorizzazione *asset Difesa: Mauro ha risposto ad una interrogazione di Scelta civica, illustrata dal deputato Andrea Romano (prima firmataria Irene Tinagli) nella quale si chiedeva di “fare chiarezza circa le modalità` e le finalità` della partnership tra le Frecce tricolore, un corpo pubblico e Fastweb, un`azienda privata”. Scelta civica chiedeva inoltre, tra l`altro, di “rendere noto il valore del corrispettivo pagato da Fastweb”, di “rendere più` trasparente l`impiego dei fondi cosi` reperiti da parte delle Forza Armate
(ANSA) – ROMA, 5 FEB – La pubblicità` di Fastweb che utilizza le immagini delle “Frecce tricolori”, e dunque la partnership di questa azienda privata con l`Aeronautica militare, rientra “nell`ambito delle attività` di valorizzazione degli asset delle Forze armate“, come previsto dalla legge. Lo ha detto il ministro della Difesa, Mario Mauro, durante il Question time. Attualmente e` la società` Difesa Servizi Spa, in base ad un`apposita convenzione, a stipulare contratti con terzi per la concessione in licenza degli stemmi e gli emblemi dell` Aeronautica. Con una gara pubblica la licenza d`uso del marchio Aeronautica Militare e` stata affidata “all`unica Società` intervenuta a manifestare interesse, la Professional Licensing Group (PLG) di Milano con contratto, per il quinquennio 2013-2017, del valore minimo garantito per complessivi euro 8.758.000, che prevede per l`aggiudicatario una remunerazione pari al 7,8 % al raggiungimento di questa soglia minima garantita, ripartita per anno. A tutt`oggi – ha detto Mauro non risulta sia stato instaurato contenzioso al riguardo”. Successivamente, ha ancora ricostruito il ministro, Difesa Servizi ha approvato l`aggiudicazione del contratto di sub-licenza a Fastweb al termine delle attività` condotte dalla PLG, “valutate sotto il profilo della compatibilita` con il prestigio ed i valori del marchio in questione”, dando mandato all`Ad di procedere all`approvazione del contratto “per l`utilizzo in esclusiva, da parte di Fastweb, dell`emblema e della denominazione `Frecce Tricolori`”. L`importo che Fastweb riconoscerà` a Difesa Servizi e` pari a 600 mila euro più` Iva annuo, per 2 anni (2014-2015), con possibilità` di una opzione per un terzo anno (2016), alle stesse condizioni economiche. “Fermo restando che le prime risorse derivanti da tali attività` di valorizzazione affluiranno solo nel corso del 2014, le stesse – ha spiegato il ministro saranno impiegate dalla Forza armata nei settori individuati” da uno specifico decreto interministeriale.

  *Asset è un termine inglese traducibile in italiano con il termine cespite, o anche con attività (reale, materiale o immateriale, oppure finanziaria). Il termine è usato per indicare i valori materiali e immateriali facenti capo ad una proprietà. Nello stato patrimoniale coincidono con le attività.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.