Pensioni Governo Renzi: riforma con calcolo contributivo. Per chi, come e quando. Esempi TAGLI. Inps conferma la possibilità.

Assodipro Roma

Si toccano le pensioni ? su questo punto non si accettano titoli o annunci ; C’è Bisogno di estrema Chiarezza;
Con le RETRIBUZIONI BLOCCATE dal 2010 e con il provvedimento che potrebbe apparire come “mancia elettorale degli  80 euro” promessi è preoccupante, per TUTTI I Lavoratori e Pensionati, leggere quanto segue tratto da WebMasterPoint.org  : “Ricalcolare la pensione con il sistema contributivo per tutti, anche per coloro che sono già usciti dal lavoro è possibile. Lo conferma anche ufficialmente l'Inps. E sarebbe una ipotesi che per alcune pensioni il Governo Renzi vi starebbe lavorando.
L'Inps si prepara al ricalcolo degli assegni pensionistici di tutti i lavoratori applicando il sistema contributivo: a comunicare tale possibilità il direttore generale dell'Inps Mauro Nori che, in audizione alla Commissione Lavoro della Camera, ha detto: “Far passare al contributivo i vecchi assegni è possibile”, ma il rischio è che chi riceve oggi 1.800 euro si potrebbe veder ridotta la pensione a 1.300 euro. L’operazione sarebbe stata pensata da Inps e governo per riequilibrare gli squilibri tra sistema retributivo, in vigore antecedentemente l’entrata in vigore della legge pensionistica Fornero, e sistema contributivo, ormai esteso a tutti con l’avvento delle nuove norme.
Come si procederà nel lavoro di ricalcolo…?
Tratto da: WebMasterPoint.org  clicca e leggi articolo completo

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.