SALTANO LE FESTE DI ESERCITO , POLIZIA E GdF

La prima festa a cadere è quella dell’Esercito, salta la cerimonia dell’ 8 Maggio A Roma.
Cancellata la festa della polizia a piazza del popolo che era in  programma il 16 Maggio e quella della Guardia di Finanza programmata per il 20 giugno allo stadio dei Marmi a Roma.
L’Esercito aveva già stampato su carta tricolore gli inviti del capo di stato maggiore generale Graziano per la cerimonia programmata per l’ 8 Maggio presso l’ippodromo militare Pietro Giannattasio. Il programma era molto ricco : alzabandiera, carosello di lance e carica di cavalleria, schieramento della brigata di formazione, afflusso dei medaglieri e labari delle associazioni combattentistiche e d’ Arma, conferimento di onorificenze. L’Esercito informa con un freddo e burocratico comunicato che : “ A seguito delle recenti disposizioni emanate dalla presidenza del Consiglio dei Ministri, la cerimonia in oggetto è stata annullata “ .
n.d.r. In Effetti,  con i pesanti tagli da spending review e quelli pesantissimi per migliaia di Militari previsti con la Revisione dello Strumento Militare, c’è molto poco da festeggiare e ben altre spese da rivedere prima di tagliare sugli uomini in divisa, sulle persone, lavoratori delle Forze Armate.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.