SBLOCCO RETRIBUZIONI MILITARI E POLIZIA dibattito su radio radicale a cura di Luca Comellini.

Assodipro Roma: Vivace dibattito tra i Sindacati sul tema Sblocco Retribuzioni . Cinzia Marchegiani : “ perché si riduce la spesa del 50 % delle rappresentanze militari e non si risparmia di più concedendo diritti sindacali come da recente sentenza della Corte Europea Diritti dell’ Uomo ?  “ 
Sintesi flash degli interventi : Tonelli  Sap  : “ ci sarà lo sblocco ma non si sa come ! dovremo vedere cosa si taglia e se si taglia dalle tasche dei poliziotti. C’è stata reticenza dal governo nel fornire chiarimenti “. 
Tissone  Silp : “ C’è difficoltà a commentare un testo che non è definito ed è noto solo in bozza; alcuni passaggi delle bozze vanno in contro tendenza rispetto alle dichiarazioni che ci sono state fatte  e dovremo anche aspettare l’iter parlamentare per avere certezze finali . Ci è stato dichiarato che non sarà riproposto il blocco delle retribuzioni e dalla bozza siamo piuttosto certi che lo sblocco sarà totale … Ci sono tagli miopi… e non vediamo, dalle bozze, accenni a riduzione a buoni pasto ecc… purtroppo rimane il blocco del contratto, ci batteremo per questo. E’ ora dei diritti Sindacali anche per i Militari
Romano Siulp : “ Ci sarà lo sblocco totale delle retribuzioni ( classi , scatti , promozioni, omogeneizzazioni stipendiali ) “.

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.