Successo per il Convegno di Assodipro con interventi di rilievo e spessore.

 
  
Clicca per leggere la Relazione del presidente Assodipro  Emilio AMMIRAGLIA : ” Le FF.AA. nello scenario Europeo “
 
Clicca per leggere la Relazione  di Fulvio GAGLIARDI : ” l' F 35 può mettere in crisi la difesa dello spazio aereo italiano, sia per i suoi rilevanti problemi, sia per la sua caratteristica esclusiva di aereo di attacco ” !
   
Clicca per leggere la relazione di Guido BOTTACCHIARI : ” Diritti associativi e sindacali per i militari. il fattore umano in primo piano” .

   
Clicca per leggere la relazione di Maurizio SIMONCELLI  – vice pres. Archivio Disarmo : ” La politica di Sicurezza e Difesa Europea”.
   
Clicca per leggere la relazione di Emmanuel JACOB -Presidente Euromil : Le Forze Armate Italiane nella scena Europea, idee per  un cambiamento.
   
 
Appena tecnicamente possibile saranno inseriti i video integrali di Tutti gli interventi.

SINTESI dell'intervento dell' On. Domenico ROSSI ( Commissione Difesa – oggi nominato SOTTOSEGRETARIO DIFESA ) : ” :” Sono troppi anni che manca un “ Libro Bianco “ sulla Difesa, solo con questo fondamentale documento di riferimento si può fare un punto sulle FF.AA. E’ dovere del Parlamento assolvere a questo impegno ….  (continua in leggi tutto) 
 


SINTESI dell’intervento dell’Onorevole Domenico Rossi :” Sono troppi anni che manca un “ Libro Bianco “ sulla Difesa, solo con questo fondamentale documento di riferimento si può fare un punto sulle FF.AA. E’ dovere del Parlamento assolvere a questo impegno per definire i compiti delle Forze Armate. In Parlamento ci sono forze politiche come M5S e SeL che contestano, sulle FF.AA, anche provvedimenti come le missioni all’estero o l’intervento nelle “ terra dei fuochi “. I TAGLI della Revisione dello strumento militare NON sono la RIFORMA delle Forze Armate, sono un provvedimento politico-amministrativo. Solo definendo chiaramente  compiti e risorse per le forze armate si può parlare chiaramente delle stesse. Dobbiamo anche chiederci se siamo in un contesto di difesa europea, questo è un altro punto fondamentale ed al “ tavolo europeo “ bisogna sedere con pari dignità. Se non mettiamo al centro l’ UOMO qualsiasi riforma può fallire. Gli strumenti d’arma dovranno essere in linea con i compiti affidati ed in linea con quello che si deciderà di fare.e risorse per  Investimenti – Esercizio – Personale sono decisi dal MEF e negli ultimi anni chi ha pagato di più i tagli è il personale. Sui Diritti penso che si debba andare oltre la rappresentanza per consentire al comparto Difesa-Sicurezza di avere come solo ed unico interlocutore il Governo con almeno 2 incontri annuali”.   
Appena tecnicamente disponibili saranno inseriti anche  i video con gli interventi integrali di TUTTI gli intervenuti al Convegno Assodipro
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.