Tragedia in una caserma dell’Agrigentino, un carabiniere si toglie la vita

Non è ancora chiaro il motivo che ha spinto l’uomo all’insano gesto. Diversi i militari dell’Arma ancora sotto choc.

Il militare – 52enne, sposato e padre di quattro figli – si è ucciso con la pistola d’ordinanza.

Tragedia nel cuore della notte precedente il Capodanno a Canicattì. E’ Giuseppe Terrana il carabiniere che nella locale compagnia  si è tolto la vita. La notizia si era appresa ieri ma ora si conosce l’identità. Militare apprezzato e ben voluto da tutti i colleghi ha fatto una scelta rispetto alla quale i colleghi sono ancora increduli per l’accaduto.

Giuseppe Terrana, era residente a Sommatino ma faceva servizio a Canicattì , un militare che si è sempre distinto per le sue doti umane e professionali. Lascia la moglie e 4 figli.

Sul drammatico caso avvenuto all’interno della caserma di contrada Carlino a Canicattì, sono state aperte due inchieste: una interna all’Arma e l’altra dalla Procura di Agrigento

Nei giorni scorsi un altro carabiniere si era suicidato in Sicilia, in quel caso era successo a Palermo

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.