Che ne pensa Roberta Pinotti del testo vergognoso di SMD ? Militari senza DIRITTI e senza RAPPRESENTANZA. Il CoCeR Interforze ancora non risponde al vergognoso progetto sulla specificità di SMD

A cura di Assodipro Roma
LO scandaloso  disegno di legge sulla specificità che si può tradurre in una frase :“ I militari hanno stipendi bloccati e sono tagliati e accorpati senza diritti , NOI generali, che abbiamo appoggiato e/o condiviso tutti i blocchi e tagli di personale per recuperare risorse destinate ad investimenti ( armamenti e tagli che favoriscono lobby ) , chiediamo, per colonnelli e generali,  un aumento della pagaè stato trasmesso ai CoCeR ed agli Stati Maggiori il 12 maggio; è stato reso noto il 30 maggio ! perché questo ritardo ? chi lo ha tenuto neo cassetti ? Chi lo conosceva dal 12 maggio ( i CoceR lo Conoscevano ? ) perché non lo hanno divulgato subito ?   
Gli attuali rappresentanti dei Militari , la maggioranza dei quali fedeli al puro sindacalismo giallo (Il sindacato giallo company union in inglese-  è la denominazione con cui si indicano i sindacati creati e controllati dagli imprenditori, presenti negli Stati Uniti negli anni venti e dichiarati illegali con la legge Wagner (National Labor Relations Act, o “Legge sui rapporti nazionali di lavoro”) del 1935.In Italia lo statuto dei lavoratori (legge n.300 del 1970) nell'articolo 17 proibisce ai datori di lavoro e alle loro associazioni di costituire e finanziare associazioni sindacali dei lavoratori. Il termine viene oggi utilizzato in ambito giornalistico per indicare una organizzazione sindacale che si ritiene di fatto asservita al datore di lavoro ed è pagata dal datore di lavoro…. Nei fatti i CoCeR sono pagati dall' Amministrazione ! ) , NON hanno ancora trovato il modo ed il tempo di reagire con un comunicato ad una  proposta scandalosa partita da stato maggiore difesa ; Strano ! per rispondere alle proposte dei tagli alla Difesa fatte dal deputato Giachetti ( stesso partito della Pinotti ) hanno organizzato in poche ore una riunione del comparto difesa con relativo comunicato !probabilmente perché tra le proposte Giachetti veniva ipotizzato il taglio della spesa per i CoCeR ( 5 MILIONI DI EURO ANNO ) CinqueMilioniEuro anno per una rappresentanza che non rappresenta e tutela; CinqueMilioniEuro anno per un sindacato giallo di fatto.
L’unica risposta, parzialissima e molto poco rappresentativa / incisiva, la troviamo in un comunicato firmato da 17 delegati ( circa un terzo del totale dei rappresentanti di EI, AM,MM, Gdf e CC ) dove sono gli altri ? in quali catacombe stanno trascorrendo la loro inutile ( per il personale ) presenza nei palazzi romani ? cosa e chi stanno rappresentando, senza comunicazioni ne reazioni ? 
L’occasione data da questo testo, partorito da Stato Maggiore Difesa, era adatta per rilanciare la lotta sui problemi principali che affliggono il personale, mentre colonnelli e generali chiedono un bell’aumento retributivo.
MANCANZA DI DIRITTI ASSOCIATIVI E SINDACALI per tutelare tutti, BLOCCO CONTRATTI, BLOCCO RETRIBUZIONI, TAGLI DI PERSONALE E CHIUSURA-ACCORPAMENTO ENTI, ASSENZA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA, DIRITTO ALLA SALUTE… questo ed altro è attualità , questo ed altro affliggono il personale del Comparto senza diritti rappresentativi e senza tutele.   
Ci fanno pena certi siti internet,  favoriti dai vertici delle forze armate con corsie preferenziali di accesso dalla rete e che non sono altro che S.R.L a scopo di lucro, ( perché gli stati maggiori danno libero accesso, dalle reti internet delle singole Forze Armate, a siti che sono S.r.l a scopo di lucro e censurano altri siti legittimi ?)   che , dovendo pubblicare per forza la notizia di questo testo scandaloso, proposto da SMD, lo presentano solo come se fosse una graduatoria di promozioni, per non disturbare chi  li favorisce ( perchè ? in base a quali logiche e/o interessi ?  )  con l'accesso dalle reti internet militari , illudendo chi naviga in rete di essere siti per i militari mentre sappiamo che, anche legittimamente, una S.r.L opera SOLO A SCOPO DI LUCRO e NON per la tutela e le democratiche conquiste sociali ; NON  per i diritti ; NON  per una informazione libera e senza veline. 
Questo è il comunicato di un gruppo di delegati , fatto di poche passive parole , che non rilancia sui problemi, che non chiede diritti e che sembra voler solo mometizzare la specificità che si è dimostrata , come previsto, una scatola vuota.
COMUNICATO STAMPA  SIGNOR MINISTRO DELLA DIFESA ON. PINOTTI *INERTIZZI  I  SUOI AMMIRAGLI E I SUOI GENERALI (  n.d. r.  *L’inertizzazione dei rifiuti consiste nell'inglobamento di sostanze inquinanti in una matrice inerte, tramite un  processo chimico e/o fisico. L’obiettivo è diminuire il potenziale inquinante e la pericolosità dei rifiuti, rendendoli quindi idonei alle successive fasi: smaltimento in discarica per rifiuti non pericolosi, oppure recupero). MENTRE IN PARLAMENTO GIACCIONO PROPOSTE DI RIFORMA DELLA RAPPRESENTANZA MILITARE PER RICONOSCERE I MINIMI DIRITTI DEMOCRATICI DEL PERSONALE, PERVIENE AI DELEGATI DEL COCER INTERFORZE UNA BOZZA DI DISEGNO DI LEGGE GOVERNATIVO CIRCA LA SPECIFICITA’……
CONTINUA IN LEGGI TUTTO 
NELLA PRIMA PARTE SI ELENCANO TUTTE LE ASSURDE RESTRIZIONI A CUI IL PERSONALE MILITARE E’ SOTTOPOSTO ARRIVANDO ADDIRITTURA A RIMARCARE – QUALORA CE NE FOSSE STATO IL BISOGNO – IL DOVERE DI ESPORSI SINO ALL’ESTREMO SACRIFICIO. NELLA SECONDA PARTE, PER CONTROBILANCIARE TUTTI I DIVIETI IMPOSTI AL PERSONALE SI CHIEDE DI PEREQUARE LE RETRIBUZIONI DEI DIRIGENTI A QUELLE DELLE CARRIERE PREFETTIZIE E DIPLOMATICHE. E PER TUTTI GLI ALTRI MILITARI NON DIRIGENTI, LA STRAGRANDE MAGGIORANZA, SOLO RICONOSCIMENTI COME VIAGGIARE GRATIS IN DIVISA SUI MEZZI PUBBLICI E LA POSSIBILITA’ DI SCARICARSI L’IVA FINO A 1000 EURO SULL’ACQUISTO DI DIVISE E BUFFETTERIE. SIGNOR MINISTRO NON RENDA ATTUALE IL VECCHIO DETTO “SE LA TRUPPA SI LAMENTA AUMENTIAMO LA PAGA AI GENERALI” E COMINCIAMO A VALUTARE DI RIDISCUTERE DI TUTTI I GRAVOSI OBBLIGHI DEL PERSONALE MILITARE, CONNESSI ALLA COSIDDETTA SPECIFICITA’, PREVISTI SOLTANTO DA UNA LEGGE ORDINARIA.  
Roma, 30 maggio 2014. ( 17 delegati ; circa un terzo del totale del cocer interforze che comprende EI, AM, MM, CC, G.d.F )  I DELEGATI DEL CO.CE.R. INTERFORZE : CANDIDO, BOSI, MOLA, RIJILLO, TALLINI, SERPI, AVVEDUTO, RUMORE, LA FORTUNA, PINTO, BENEVENTO, PITZIANTI-CIAVARELLI, BELVISO, SACCONE – CUTRUPI – FOTI 

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.