Dal No-Tav all'insegnante di sostegno chi sono i parlamentari Grillini. A Latina eletti madre e figlio !

Chi sono gli Eletti Grillini ? 
CHI DI LORO ANDRA' IN COMMISSIONE DIFESA a parlare di NOI ed a discutere o votare leggi di interesse per migliaia di militari  ? una casalinga ? una commessa ? un tecnico informatico ? un praticante avvocato ? e sopratutto, Con chi si confronteranno per capire ed esaminare provvedimenti visto che, per ora, sono stati in un solo pianeta, quello della rete ? 
Molti lavorano in società di consulenza o di informatica . C’è curiosità sia tra chi li ha votati praticamente al buio ! sia tra chi non li ha votati !  fino ad ora si conosce solo il leader Maximo Grillo. Tra Deputati e Senatori sono 162 . Per trovarli bisogna andare su youtube spesso sono professionisti ( ingegnere, medico, avvocato ), ma anche studenti e impiegati. Quasi tutti dicono di essersi avvicinati alla politica grazie al movimento. Chi con un link, chi grazie all'amico di turno, chi grazie al blog di Grillo. Troviamo la prima senatrice sarda della storia, l'insegnante di sostegno Manuela Serra, insieme a tante altre donne elette nel movimento di Grillo (in Emilia le grilline a Palazzo Madama sono quattro su quattro), in Sicilia non è stato  eletto Francesco Perra che aveva fatto discutere per alcune dichiarazioni omofobe. Troviamo Vito Petrocelli, unico senatore della Basilicata, che ha fatto della battaglia contro le estrazioni petrolifere nella sua regione il primo punto programmatico. Il videoperatore piemontese Alberto Airola è un nemico giurato della Torino-Lione, autore del documentario : «No Tav, Indiani di Valle», sugli attivisti in Susa, il friulano Aris Prodani si travestiva da pagliaccio nel suo video di presentazione elettorale. A Latina eletta al Senato Ivana Simeoni, infermiera alla centrale operativa dell'Ares 118. Alla Camera, invece, entra il figlio della Simeoni, Christian Iannuzzi, disoccupato con la passione per l'informatica.   Ecco gli eletti in alcune regioni 
CALABRIA La 26enne Dalila Nesci, laureanda in giurisprudenza di Tropea, è la giovanissima capolista alla Camera che rappresenterà i grillini calabri.
Un posto a Montecitorio, il secondo in lista, per Sebastiano Barbanti, 36enne di Cosenza, funzionario laureato in Scienze statistiche.
Capolista al Senato eletto in Calabria è Francesco Molinari, 48 anni, originario di Montalto Uffugo. Svolge la professione di avvocato.
CAMPANIA
Eletto come capolista alla Camera nella circoscrizione Campania 1 è di Roberto Fico, 38enne napoletano, libero professionista nel settore della consulenza turistica e commerciale.
Al primo posto nella lista con uno scranno a Montecitorio nel collegio Campania 2 c’è il 31enne dei Pellezzano, Angelo Tofalo, ingegnere civile specializzato in geotecnica.
In cima alla lista dei futuri grillini campani a Palazzo Madama figura Sergio Puglia, 40 anni, consulente del lavoro originario di Portici.
LAZIO Eletta come capolista alla Camera nella circoscrizione Lazio 1 è Federica Daga. 37 anni, romana, lavora come consulente informatico.
Il primo posto della lista alla Camera nel collegio Lazio 2 è del nuovo deputato Massimiliano Bernini, 37enne insegnante di tecnologia di Vetralia.
Capolista al Senato è un’altra insegnante, la 50enne romana Fabiola Anitori, laureata in biologia alla Sapienza, docente al liceo scientifico “Labriola” di Ostia, ora senatrice a 5 stelle.
LIGURIA
Nella terra di Beppe Grillo, eletto come capolista alla Camera Matteo Mantero, commerciante di Savona di 38 anni. La seconda posizione che vale un posto tra i deputati liguri è del 38enneAugusto Perseo, agente di vendita di impianti solari per un’azienda di Udine.
Capolista eletta al Senato la 55enne Cristina De Pietro, avvocato.
PIEMONTE Capolista e nuova deputata nella circoscrizione Piemonte 1, quella di Torino e provincia, la 26enne di Collegno Laura Castelli, ex collaboratrice del gruppo consiliare del M5s della Regione Piemonte.
Al primo posto nella lista per la Camera nella circoscrizione Piemonte 2, Fabiana Dadone, nuovo parlamentare e praticante avvocato 29enne di Mondovì.
Primo per un seggio al Senato l’eletto Marco Scibona, nato in Svizzera, ma residente a Bussoleno. 45 anni, lavora nel campo delle costruzioni ferroviarie.
TOSCANA La pattuglia grillina avrà alla Camera l’avvocato fiorentino Alfonso Bonafede. 36 anni e una militanza iniziata nel 2006.
Secondo posto e un seggio tra i deputati per Massimo Artini, imprenditore 38enne di Incisa in Val D’Arno, presidente del cda della Inter-Ware srl, società di assistenza, consulenza e progettazione nel settore informatico.
Capolista eletta al Senato è Laura Bottici, 41 anni, analista contabile proveniente da Carrara.
TRENTINO ALTO-ADIGE
Eletta senatrice da capolista in Trentino la casalinga 57enne di Rovereto, Milena Bertagnin, con un passato da operaia.
Uno scranno alla Camera per il capolista 32enne Riccardo Fraccaro, un laurea in legge e un impiego all’interno di una energy service company, come sviluppatore di contratti di rendimento energetico.
UMBRIA
Prima posizione e un seggio alla Camera in Umbria per la 37enne perugina Tiziana Ciprini, con una laurea in psicologia e lavori saltuari a progetto.
Filippo Gallinella, 33 anni di Perugia, è eletto in seconda posizione tra i deputati. Laureato in Ingegneria meccanica, lavora nel settore dei software di progettazione e in quello delle costruzioni in acciaio.
In cima ai nuovi senatori umbri a 5 stelle c’è il capolista Stefano Lucidi, 43 anni, ingegnere elettronico di Spoleto. Si occupa di consulenze nel settore aerospaziale e civile.
VALLE D’AOSTA
Alla Camera dei Deputati, il Movimento elegge in prima posizione Roberto Cognetta, 47 anni, impiegato in un negozio di elettronica.
Capolista eletto al Senato il 49enne Stefano Ferrero, funzionario di categoria D nell’ufficio dell’assessorato regionale al turismo della Val D’Aosta.
VENETO
Capolista eletta alla Camera dei Deputati nella circoscrizione Veneto 2 è Arianna Spessotto, 27enne ex commessa di San Donà di Piave.
Posto al sole anche per la veronese Francesca Businarolo (capolista alla Camera nella circoscrizione Veneto 1), praticante avvocato di 29 anni.
Al Senato, uno scranno per l’imprenditore vicentino Enrico Cappelletti, capolista eletto al Senato, titolare di una società di consulenza che si occupa di certificazioni “green” di prodotto.
Una rappresentanza variegata che ora si dovrà assumere responsabilità notevoli. 
s.rullo@tin.it

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.