Forze Armate -Audizione Commissione Difesa; Dopo il CoCeR Finanza anche il CoCeR AERONAUTICA chiede Il SINDACATO PER I MILITARI. A 60 ore dall’Audizione NON si conoscono i pareri di CoCeR EI e MM

A cura di Assodipro Roma 
 
Venerdi la Commissione difesa ha inziato un ciclo di Audizioni che porteranno ad ascoltare i CoCeR ed i CoiR di AM, EI, MM, CC , Gdf e Capitanerie di Corpo. Prendiamo atto che, dopo la nostra immediata  informazione – denuncia , sono stati convocati i CoiR dei carabinieri e della GdF inizialmente esclusi dal ciclo di audizioni che si concluderà martedì.  
Ricordiamo che l ’ audizione è INFORMALE ; quando un Audizione in Commissione è informale significa che della stessa audizione NON esiste resoconto ufficiale agli atti del parlamento . Per Conoscere i contenuti , sapere cosa hanno detto le persone ascoltate, o leggere i documenti depositati si deve solo sperare e attendere che li divulghino i CoCeR intervenuti .
Il CoCeR Finanza, come già scritto in un nostro articolo, ha chiesto diritti sindacali e lasciato un documento che, doverosamente e svolgendo un corretto ruolo di rappresentanza, ha reso pubblico il giorno seguente all’audizione. 
Il CoCeR dell’ Aeronautica Militare, con interventi efficaci, completi nella loro analisi anche storica delle richieste di diritti da parte del personale AM e facendo anche  riferimento a documenti INTERFORZE  di pochi mesi fa,  dove la maggioranza dei delegati dei 5 CoCeR chiedeva DIRITTI SINDACALI,  con l’intevento iniziale del T.Col. Bottacchiari ha chiesto DIRITTI SINDACALI. Lo stesso CoCeR AM , a cura del delegato Messina ha curato un audio-video ( che vi proponiamo ) dove si possono ascoltare gli interventi dei delegati CoCeR AM. 
INTANTODopo 2 giorni e mezzo dall’audizione NON si conoscono gli interventi dei CoCeR di Esercito e Marina che, LATITANTI dell’informazione, peggio dei peggiori sindacati gialli,  NON informano tempestivamente coloro che dovrebbero rappresentare su un argomento fondamentale come la Riforma della rappresentanza Militare. Per ora , in attesa di vedere qualche documento o dichiarazione, si riparano nel fatto che, essendo l’audizione INFORMALE, non possiamo leggere l’interessante resoconto stenografico che ne sarebbe derivato. INFATTI, dalla rete apprendiamo solo di una frase , rappresentativamente raccapricciante, detta da un delegato del CoCeR Esercito rappresentante dei Sergenti che, lasciando di stucco molti tra delegati e politici presenti, ha avuto il “ coraggio “ di dire , mentre avrebbe dovuto chiedere una legge su diritti e tutele vere per tutti i militari: “la scelta del tipo di strumento è del Parlamentonoi chiediamo la possibilità di una funzionale tutela del personale !!!!!!!”. 
Attendiamo di leggere i documenti o le dichiarazioni fatte dai CoCeR Esercito e Marina presieduti, in un gigantesco e impressionante  conflitto di interessi, dal Generale Gerometta e dal Contrammiraglio Ricca , entrambi a capo dei reparti personale di Esercito e Marina !   

Related Posts

About The Author

Contatta la Sezione o Unità Coordinata a Te più vicina!Inviaci una e-mail o telefona per avere maggiori informazioni.

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.

Grazie per la sottoscrizione.

Qualcosa è andato storto.